Versione Italiana

/ Press Room

News

Submitinvia
VM&E has been incorporated in Ve.La S.p.A.
2013-03-23 00:00:00.0
On Tuesday 23rd April the company Venezia Marketing e Eventi S.p.A. has been incorporated in the company Ve.La. S.p.A., an all the activities of VM&E are now managed by Vela. Here is our new address: Vela Spa, Isola del Tronchetto, 21 - 30135 Venezia Tel. +39 041 2722660, fax +39 041 2722489.
(...)
VM&E new seat and new phone numbers
2013-03-23 00:00:00.0
From December 10th 2012 the offices of Venezia Marketing & Eventi move to the seat of Vela Spa, Tronchetto island nr. 21 - 30135 Venezia. Our new telephone number is +39 041 2722660, the new fax number is +39 041 2722489. The e-mail address remains the same: info@veneziamarketingeventi.it
(...)
La Coppa del Mondo di fioretto maschile a Venezia
2013-03-16 00:00:00.0
E' la più affascinante tra le tappe del circuito di Coppa del Mondo di fioretto maschile. Appuntamento immancabile per ciascun fiorettista al Mondo. Ma l'edizione 2013 della Coppa "Città di Venezia" - 3° Trofeo "Alilaguna", ha un motivo d'attrazione in più.
Passano dalla Laguna i fiorettisti di tutto il Mondo, con i Campioni Olimpici a squadre di Londra 2012, targati Italia, Giorgio Avola, Valerio Aspromonte, Andrea Baldini, Andrea Cassarà.
La tappa del circuito di Coppa del Mondo, in programma al Palasport "G.Giaquinto" sabato 16 e domenica 17 marzo 2013, vedrà l'esordio come Commissario Tecnico della Nazionale del Fioretto Maschile e Femminile il veneziano doc Andrea Cipressa, che veste già da molti anni i panni di Vicepresidente della Federazione Italiana Scherma, ma che le pedane del palasport le ha calcate per molti anni, anche da campione olimpico
La gara veneziana sarà la seconda delle tre tappe valide come Grand Prix FIE, dopo Sanpietroburgo e prima di Tokio. Ciò significa che, poiché il punteggio di questa prova sarà maggiorato, tutti i più grandi interpreti del fioretto internazionale saranno a Venezia per poter incrementare la posizione nel ranking mondiale.
L'inizio di stagione è veramente promettente, con Andrea Baldini, vincitore della prima prova a Parigi e Giorgio Avola, terzo classificato. Ma è il risultato di tutta la spedizione di grande soddisfazione, con Andrea Cassarà, Valerio Aspromonte e il veneziano Tobia Biondo tra i primi otto.
Ancora Andrea Cassarà e Andrea Baldini ad essere tra i primi nella seconda prova della stagione schermistica a La Coruna, 5° e 6° rispettivamente, e Valerio Aspromonte, bronzo nella terza prova a s.Pietroburgo.
Il "gotha" del fioretto mondiale, di cui l'Italia è punta di diamante, sbarcherà quindi in Laguna, promettendo di dare spettacolo e regalare emozioni al pubblico veneziano.
Si inizierà sabato 16 marzo 2013 alle ore 10 con la fase a gironi ed il tabellone di qualificazione. Domenica, a partire dalle 9.00 inizieranno gli assalti del tabellone dei 64. Le semifinali e la finale sono in programma dalle ore 17.00.
Al termine è prevista un'esibizione di scherma paralimpica, con Beatrice Vio e i medagliati paralimpici di Londra 2012.
La fase finale della Coppa "Città di Venezia" sarà seguita dalle telecamere di RaiSport, mentre i turni precedenti saranno trasmessi da FederschermaTV, la web tv della Federazione Italiana Scherma edita da Atleticom.

Info: www.coppacittadivenezia.it
(...)
Il Giorno della Memoria a Venezia
2013-01-07 00:00:00.0
La 13esima edizione del Giorno della Memoria sarà celebrata a Venezia con circa cinquanta iniziative, promosse dal Comune e realizzate con la collaborazione di numerose associazioni e istituzioni, per ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione nazifascista sfociata nello sterminio di undici milioni di persone, tra ebrei, rom, omosessuali, oppositori politici e internati militari.
Il momento centrale sarà la cerimonia cittadina di domenica 27 gennaio al Teatro Goldoni, in cui interverranno il sindaco e il presidente della Comunità ebraica veneziana, Amos Luzzatto.

Per maggiori informazioni clicca qui
(...)
Asiago ha celebrato il Gemellaggio Adriatico con Venezia per la Festa della Sensa
2012-09-17 00:00:00.0
Con un weekend interamente dedicato alla città lagunare, il Comune di Asiago ha festeggiato e celebrato il 15 e 16 settembre 2012 il Gemellaggio Adriatico con Venezia, iniziato nello scorso maggio in occasione della Festa della Sensa. Con un incontro pubblico presso la sede del municipio di Asiago, il sindaco Andrea Gios ha dato il benvenuto alla delegazione veneziana, composta dall'assessore al turismo del Comune di Venezia Roberto Panciera, dal presidente di VM&E Piero Rosa Salva e dal vicepresidente del Comitato Festa della Sensa Giorgio Suppiej, accompagnati da un coreografico corteo di figuranti in costume e di tamburini curati dal C.E.R.S., capeggiati da un "doge", che ha sfilato per le vie del centro storico. Una interessante relazione storica del consigliere comunale Giancarlo Bortoli ha ricostruito l'intreccio dei rapporti storici e culturali tra le due città, con particolare riferimento alla sede municipale, dove molti sono i richiami e gli elementi iconografici dedicati a Venezia.
Ma si è trattato di un intero weekend che Asiago ha dedicato alla città gemellata, sotto lo slogan "Asiago, la montagna che guarda Venezia" che già da mesi caratterizza la propria campagna di comunicazione e promozione turistica: nel pomeriggio di sabato 15 settembre il Forte Interrotto, recentemente restaurato, ha ospitato lo spettacolo "Le nostre stagioni", in cui l'Academia Frizantina ha alternato musiche veneziane a letture di brani di Mario Rigoni Stern.
Inoltre, per l'occasione il Circolo Filatelico 7 Comuni ha presentato un annullo speciale edito per l'occasione dalle Poste Italiane.
Altre iniziative congiunte sono in programma nei prossimi mesi: il Gemellaggio Adriatico 2012/2013 vedrà infatti Asiago protagonista fino al 12 maggio 2013, quando nella nuova celebrazione della Festa della Sensa l'anello, simbolo del gemellaggio, verrà consegnato alla prossima città partner.
(...)
immagine news
Anche alla Regata Storica in azione il catamarano raccogli-rifiuti galleggianti
2012-09-05 00:00:00.0
Lungo il Canal Grande e in Bacino San Marco, nei periodi dell'anno in cui si concentrano i principali eventi e la presenza turistica si fa particolarmente intensa, si arriva a raccogliere fino a 2 metri cubi di rifiuti galleggianti nell'arco di sei ore. E' per arginare questo fenomeno, che danneggia l'immagine della città, che, grazie ad un accordo di collaborazione tra Veritas e Alilaguna, entra in azione il catamarano di Veritas in grado di ripulire le acque grazie ad un particolare raccoglitore collocato a prua. L'iniziativa è stata recentemente presentata dall'assessore comunale alla Mobilità e Traffico acqueo, Ugo Bergamo, dal presidente di Alilaguna, Fabio Sacco, e dal direttore dell'Igiene di Veritas, Renzo Favaretto, e il catamarano ha dato il suo contributo per rendere ancora più perfetta la cornice della Regata Storica, scendendo in acqua anche domenica mattina, 2 settembre, dalle ore 8 alle 14, affinché il "canalazzo" apparisse al suo meglio.
Il servizio, che va aggiungersi a quello già effettuato da Veritas in concomitanza alle principali manifestazioni cittadine, verrà effettuato, in via sperimentale, fino a fine ottobre, due volte a settimana, il martedì e il sabato, dalle ore 8 alle 14, nella tratta che va dalla Ferrovia al Bacino San Marco. La collaborazione con Alilaguna ha dunque permesso a Veritas di trovare le risorse necessarie per potenziare una prestazione di cui la città ha decisamente bisogno.
In realtà potrebbe non esservi la necessità di un simile servizio "se solo - come ha commentato Bergamo - ci fosse più senso civico da parte di tutti", ma la quotidianità dimostra che i rifiuti continuano a galleggiare sul canale principale della città "per l'inciviltà di chi la frequenta. E' per tale motivo che l'Amministrazione comunale - ha proseguito Bergamo - apprezza particolarmente quest'iniziativa. Venezia, infatti, non ha bisogno solo di grandi progetti di riqualificazione e rilancio, ma anche di piccole attenzioni per valorizzarne l'immagine nel mondo e far sì che sia più pulita". Per l'assessore il sostegno di Alilaguna è poi un segnale importante, perché dimostra che aziende che vivono in città e della città sono poi disposte anche ad investirvi di ritorno. Nell'augurarsi che la collaborazione continui e che l'iniziativa possa essere riproposta anche l'anno prossimo, Bergamo ha infine lanciato un vero e proprio appello di responsabilità alla gente, affinché non getti i rifiuti in acqua.
(...)
immagine news
Regata Storica 2012: the ranking of the regattas
2012-09-03 00:00:00.0
YOUNG ROWERS' TWIN-OARED PUPPARINI REGATTA
1. red: Ballarin Nicola - Rosada Andrea 24:08,15
2. green: Peditto Davide - Vianello Alessandro 24:19.58
3. orange: Zane Matteo - Bacciolo Vittorio 24:24.18
4. light blue: Ballarin Roberto - Vianello Davide 24:38.85
5. pink: Costantini Simone - Ballarin Francesco 25:18.20
6. white: Marangon Giacomo - Finco Alvise 25:20.68
7. yellow: Bertotto Simone - Salvadori Daniele 25:37.16
8. purple: Bon Andrea - Sozzi Jacopo 26:17.21
9. brown: Rosada Fabio - Zennaro Daniele 26:21.87

WOMEN'S TWIN-OARED MASCARETE REGATTA
1. pink: Schiavon Luisella - Ragazzi Giorgia 37:54.84
2. purple: Scaramuzza Silvia - Scarpa Debora 37:59.76
3. yellow: Davanzo Luigina - Nordio Elisabetta 38:09.46
4. light blue: Rogliani Gloria - Catanzaro Romina 38:17.65
5. white: Tagliapietra Giulia - Zane Erica 39:06.25
6. red: Cimarosto Nausicaa - Curto Chiara 39:20.91
7. orange: Scarpa Rossana - Zennaro Giovanna 39:37.22
8. brown: Nardo Rossana - Vianello Martina 40:27.19
9. green: Vianello Maria Cristina - Brotto Francesca 40:53.59

SIX-OARED CAORLINE REGATTA
1. light blue (Burano - Remiera Voga&Para): Andrea Ortica, Loris Tagliapietra, Damiano Allegretto, Graziano Seno, Alfredo Seno, Fabrizio Cristante; riserva: Marco Dei Rossi 37:46.08
2. purple (Pellestrina - Club Nautico San Marco): Gianluigi Fongher, Marino Massaro, Michele Vianello, Alberto Busetto, Enrico Tagliapietra, Rudy Gregolin; riserva: Renzo Smerghetto37:53.49
3. pink (Città di Jesolo - Remiera Jesolo): Marino Almansi, Sandro Tagliapietra, Vittorio Selle, Vito Redolfi Tezzat, Eugenio Zennaro, Franco Mainardi; riserva: Luca Rioda 38:05.89
4. red (Giudecca - Canottieri Giudecca): Livio Ceciliati, Giuseppe Barichello, Giuseppe Bognolo - Andrea Zanco, Claudio Carretin, Nicola Busetto; riserva: Renzo Savoldello 38:31.88
5. orange (Castello - Remiera Francescana): Michele Zennaro, Mauro Ceciliati, Marco Franzato, Gianluca Vianello, Alberto Garlato, Alessandro De Pol; riserva: Alvise Nardin 38:41.44
6. yellow (Sant'Erasmo - Remiera Sant'Erasmo): Josca Collavini, Maurizio Quintavalle, Domenico Santin, Said Rusciano, Giovanni Gregnanin, Oscar Nardin; riserva: Alvise D'Este 39:26.92
7. brown (Lio Piccolo e Mesole - Canottieri Tre Porti): Flavio Vitturi, Alberino Costantini, Luca Costantini, Cristiano Costantini, Umberto Costantini, Maurizio Biondo; riserva: Daniele Lazzarini 39:44.94
8. green (Ca' Pasquali - Remiera Amici di Ca' Pasquali): Tobia Pagan, Mauro Marangon, Sisto Berton, Alessandro Peron, Ammiano Tagliapietra, Mattia Costantini; riserva: Alberto Berton 39:51.91
Disqualified: bianco (Cavallino Treporti - Remiera Treporti): Marco Lazzarini, Gabriele Lazzarini, Francesco Favaretto, Marco Girotto, Davide Angiolin, Francesco Lazzarini; riserva: Lorenzo Pagliarin

TWIN-OARED GONDOLINI REGATTA
1. light blue: Vignotto Rudi - Vignotto Igor 37:54.74
2. purple: Angelin Roberto - Barzaghi Fabio 37:57.99
3. red: Redolfi Tezzat Ivo - D'Este Gianpaolo 38:01.94
4. orange: Bertoldini Andrea - Vianello Martino 38:02.91
5. green: Busetto Roberto - Busetto Renato 38:12.43
6. brown: Tagliapietra Stefano - Rossi Maurizio 38:22.76
7. white: Zane Fabio - De Poli Alessandro 38:46.44
8. pink: Secco Alessandro - Sabbadin Tiberio 39:13.16
9. yellow: Donà Fabio - Ballarin Luca 43:23.09

You can watch in streaming on Rai Replay website the programme by Rai2 - TG2 of Sunday 2nd September, live from Venice.
(...)
Attending the Regata Storica 2012 on the platform of San Tomà
2012-08-09 00:00:00.0

Venezia Marketing & Eventi offers you to attend the Regata Storica 2012 comfortably seated on the platform set up near Campo San Toma'. The floating platform, set in one of the most beautiful and spectacular route along the Grand Canal, allows you to see every regatta passing twice in front of you (before and after the tour of "paleto"), and of course the historical parade and other events, with perfect view on the finishing line in front of Ca 'Foscari and the "machina". 

Prices:
Non-residents in the City of Venice:
Full: Euro 45.00
Boys 6/18 years: Euro 22.50
Children under 6 free, with no seat assignment and accompanied by an adult.
Residents of the City of Venice:
Full: Euro 22.50
Boys 6/18 years: Euro 11.00
Children under 6 free, with no seat assignment and accompanied by an adult.
The exhibition of an identity card will be required to the residents of the City of Venice.

Full price tickets for non-residents are purchasable online, or calling Hello Venezia Call Center +39 041 2424 or at the ticket points of Hello Venezia.
Reduced price tickets for non-residents and all tickets for residents in the Municipality of Venice are purchasable calling Hello Venezia Call Center +39 041 2424 or at the ticket points of Hello Venezia.

List of Hello Venezia ticket points:
VENEZIA: Tronchetto, Info Point Santa Lucia railway station
MESTRE: via Verdi 14
LIDO: Santa Maria Elisabetta
CHIOGGIA: approdo ACTV piazzetta Vigo
SOTTOMARINA: piazzale Europa
DOLO: viale Mazzini, 108

Info for ticket purchasers:
- for online and call center purchasers, tickets can be collected at VM&E desk in Campo San Tomà since 2.00pm of Sunday 2nd September 2012.
- access to the tribune from 3.00pm through Campo San Tomà - Calle del Traghetto.
- the event begins at 4.00pm.

(...)
immagine news
PRESENTATE LE LINEE GUIDA DEL CARNEVALE DI VENEZIA 2013
2012-07-17 00:00:00.0
Il Sindaco di Venezia Giorgio Orsoni, il Direttore Artistico del Carnevale di Venezia Davide Rampello e il Presidente di Venezia Marketing & Eventi Piero Rosa Salva hanno presentato le linee guida del Carnevale di Venezia 2013, che si svolgerà  da sabato 26 gennaio a martedì grasso, 12 febbraio 2013.
La grande novità della prossima edizione è rappresentata da un unico filo conduttore con gli altri eventi cittadini programmati tra Natale e l'Epifania, consolidando la positiva esperienza della distribuzione su tre settimane e riprendendo la periodizzazione storica del Carnevale che cominciava il giorno di Santo Stefano, in modo da creare un filo conduttore che coinvolga le festività natalizie, il Capodanno, l'Epifania in un unico grande evento. Il Capodanno 2013 sarà dunque un "Capodanno in maschera", una sorta di evento prodromico in cui la città cominci a parlare del Carnevale per il mese precedente la manifestazione, attraverso un coinvolgimento attivo di cittadini e ospiti di Venezia.

"Cogliendo l'invito del Sindaco a dare importanza alla programmazione anticipata degli eventi cittadini - ha dichiarato Piero Rosa Salva - abbiamo ritenuto utile presentare oggi le linee guida del prossimo Carnevale, partendo da quella che è stata un'ottima intuizione, cioè l'allungamento del palinsesto su un arco di tre settimane, negli anni passati la formula è stata molto apprezzata ed ha portato a risultati importanti per le categorie economiche che operano negli ambiti del turismo e dei servizi. Quest'anno, avremo la possibilità di 'agganciare' al Carnevale anche il Natale e il Capodanno, dunque lanciamo l'invito a tutti gli operatori a programmare per tempo la propria offerta in modo da far diventare il Carnevale una vera opportunità per tutta la città".

Il direttore artistico Davide Rampello si è soffermato sull'importanza di una programmazione pluriennale dell'evento, lanciando un collegamento tra il Carnevale di Venezia e i temi della prossima Expo 2015 sugli argomenti legati all'alimentazione e al cibo. "Il grande evento in preparazione a Milano può essere un potente volano di promozione anche per il Carnevale di Venezia - queste le parole di Rampello - qualora in quest'ultimo si cominci da subito a lavorare sui temi delle tradizioni alimentari, della spettacolarizzazione del cibo, delle specificità locali storiche."

Confermata anche la volontà di proseguire il rapporto con le istituzioni culturali cittadine, ampliando ulteriormente la rete dei soggetti coinvolti, sviluppando nuovamente la "Carnival Culture Night" e altri format analoghi. Confermati anche i tre "voli": "Angelo" domenica 3 febbraio , "Aquila" domenica 10 febbraio , "Leon"martedì 12 febbraio, per ottimizzare le risorse investite e creare un momento di comunicazione culturale e mediatica nazionale e internazionale di grande effetto su tutto il Carnevale.

Sarà anche sviluppata un'offerta indoor importante, non esclusivamente nel programma "Cultura" ma anche in quello ludico e d'intrattenimento, confrontandosi sin da subito con tutti gli spazi di spettacolo e teatro cittadini, per incrociare i calendari delle rispettive programmazioni e immaginare offerte al coperto parallele a quelle en plein air che si svilupperanno in Piazza San Marco, nei Campi di Venezia e nel territorio comunale.
(...)
Grande successo per l'evento "Aperol Spritz! Happy Record!"
2012-06-29 00:00:00.0
Venerdì 29 giugno 2012, dalle ore 18.00 alle ore 21.00, migliaia di persone sono state chiamate in Piazza San Marco a partecipare all'evento denominato Aperol Spritz! Happy Record!, flash mob in cui 2.657 persone hanno composto un mega-bicchiere di Aperol Spritz per una foto di gruppo scattata dal campanile, e ciascun partecipante ha ricevuto in regalo, oltre ovviamente a un Aperol Spritz per il brindisi collettivo, la maglietta ufficiale dell'evento ed altri gadget rigorosamente di colore arancione, in modo da colorare l'intera area centrale della piazza. Spettacolare è quindi risultata l'immagine ripresa dall'alto, che verrà utilizzata dal Gruppo Campari per le proprie campagne di comunicazione (soprattutto per il nuovo Aperol Spritz in bottiglia), un po' come fece la Coca Cola negli anni '60 quando compose la famosa scritta con i piccioni.
Un evento unico nel suo genere, reso ancor più singolare dal suo ingresso nel Guinness dei Primati, certificato da un giudice, e che conferma il legame del milanese Gruppo Campari con il Veneto e con Venezia, terra di nascita dello spritz, che verrà utilizzato per promuovere il brand Aperol a livello mondiale.

Guarda il video dell'evento.
(...)
immagine news
Festival, concerti, spettacoli. Le ricadute degli eventi culturali sul territorio. Quale economia della cultura per Mestre?
2012-04-19 00:00:00.0
Venezia Marketing Eventi e la Fondazione Gianni Pellicani hanno organizzato un seminario riservato agli operatori del settore culturale e alla stampa con l'obiettivo di valutare l'impatto della produzione di eventi culturali sul territorio (festival di approfondimento culturale, eventi musicali, ecc.) e sulla crescita economica della città di Mestre, anche in rapporto all'area metropolitana.
Il seminario ha fornito inoltre l'opportunità di esaminare alcuni casi di città italiane ed estere, in cui gli eventi culturali sono diventati occasione di marketing urbano di successo, e ha individuato la scala e le caratteristiche adeguate per l'organizzazione di eventi culturali in una città del rango di Mestre, partendo da un'analisi delle infrastrutture esistenti e della posizione geografica di Mestre con particolare attenzione alla relazione con Venezia e l'area metropolitana circostante.

Per maggiori informazioni e per scaricare gli atti del convegno clicca qui.
(...)
immagine news
The schedule of the 2012 Rowing Season has been presented
2012-04-12 00:00:00.0

The schedule of the 2012 Rowing Season, including the qualifying rounds, has been defined: From May to September the champions of the "voga alla veneta" rowing style will compete on the water of the Venetian lagoon, and the Regata Storica (2nd September) will be the highlight.
Click here to download the complete schedule.

(...)
Il Carnevale di Venezia 2012 si è chiuso nel segno del Toro
2012-02-22 00:00:00.0
Il gigantesco toro, realizzato da Guerrino Lovato, simbolo del Carnevale di Venezia, è stato dato alle fiamme ieri martedì 21 febbraio alle 00.30, in concomitanza con l'arrivo in Bacino San Marco della "Vogata del Silenzio" che ha archiviato l'edizione 2012 della manifestazione. Le ceneri della machina scenica alta circa 9 metri, realizzata su uno scheletro di travi e profili in abete e ricoperto da pannelli di erica e cannicciato, per un peso totale di circa 1250 kg., si sono sprigionate altissime e sono state visibili dalla Piazzetta San Marco e da numerosi punti della città, e simbolicamente hanno ricongiunto Venezia con se stessa nella notte di passaggio tra il Carnevale e la Quaresima.

Un'edizione, quella di quest'anno, conclusasi con un martedì grasso particolarmente ricco,come ha ricordato il Presidente di Venezia Marketing & Eventi Piero Rosa Salva: "Un finale assolutamente memorabile per una giornata densa di emozioni diverse, a partire dal pomeriggio, con il gonfalone che sembrava volare verso il Campanile di San Marco nella luce magica del tramonto e la presentazione della Maria vincitrice del 2012, richiamo molto forte alla nostra tradizione. La grande festosità del concerto serale in Piazza San Marco ci ha poi accompagnato fino alla suggestiva conclusione della Vogata del Silenzio e del Sacrificio del Toro, che hanno chiuso in bellezza una giornata straordinaria."

Grande soddisfazione anche nelle parole di Davide Rampello, direttore artistico del carnevale: "E' un Carnevale che sempre di più si sta esprimendo in gesti, segni, allegorie che restituiscono la cifra simbolica della connotazione culturale della manifestazione - questo il commento del direttore artistico - che non si manifesta solamente nel pur ricchissimo palinsesto di eventi culturali ma anche nel recupero di gesti simbolici che appartengono alla tradizione di Venezia. Si è dato molto più valore e significato al "volo della Colombina", reinterpretato da un magnifico Angelo espressione della grazia e della leggiadria, dall'Aquila che simboleggia la forza, la grinta, il superamento dei limiti e in ultimo con lo "Svolo del Leon", la bandiera di Venezia, orgoglio della città. Grande importanza infine è stata data alla tradizione dei carnevali storici con il recupero delle machine teatrali, come il Gran Teatro di Piazza San Marco e la Fontana del Vino, per concludere poi con l'allegoria del Toro, che ha simboleggiato l'inizio e la fine della manifestazione e che ha dato l'arrivederci al 2013."

Appuntamento quindi alla prossima edizione del Carnevale di Venezia, che si concluderà il 12 febbraio 2013.
(...)
immagine news
Presentata l'edizione 2012 del carnevale di Venezia: La vita è teatro! Tutti in maschera
2011-12-21 00:00:00.0
IL TEATRO PROTAGONISTA DELL'EDIZIONE 2012 DEL CARNEVALE DI VENEZIA.
Dal 4 al 21 febbraio 2012 un ricco programma di show, concerti musicali, recital e rappresentazioni diffuse nei palazzi storici, nei campi e nelle calli, oltre che nei teatri.

E' stata presentata l'edizione 2012 del carnevale nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sede regionale della Rai Veneto, Palazzo Labia. È il teatro il grande protagonista dell'edizione 2012 del Carnevale di Venezia "La vita è teatro! Tutti in maschera" in programma dal 4 al 21 febbraio prossimi. Come recita il tema, teatralizzazione della vita con Venezia capitale del teatro. Infatti il Carnevale in laguna, storicamente, dal Cinquecento alla fine della Repubblica Serenissima, coincideva con la stagione teatrale e spettacoli che avevano il culmine, non solo nei teatri al coperto, ma anche nelle piazze. Attenzione puntata dunque quest'anno alla valorizzazione della città con apertura dei luoghi connessi all'epopea dello spettacolo veneziano, attraverso un ricco programma di show, concerti musicali, recital e rappresentazioni diffuse nei palazzi storici, nei campi e nelle calli, oltre che nei teatri.

Palcoscenico principale in Piazza San Marco dove sarà collocato il Gran Teatro, una spettacolare struttura scenica che riproduce le grandi machine teatrali del passato, che farà da set ad alcuni fra gli eventi principali della manifestazione quali Il volo dell'Angelo, la Sfilata delle Marie ed il concorso della Maschera più bella. Per il Direttore Artistico, Davide Rampello, "Il Carnevale è una grande opportunità di coinvolgimento di tutte le istituzioni culturali della città. Siamo convinti che l'aspetto qualitativo della manifestazione sia fondamentale per coinvolgere il pubblico. Vogliamo creare un evento dove ciascuno, dal turista al veneziano possa esprimere la propria creatività, e diventarne quindi protagonista non viverlo da spettatore". Riconfermata per il 2012 la formula di successo dell'anno scorso con un prologo nel week-end del 4 e 5 febbraio 2012: sabato il Gran Brindisi alla Fontana del Vino e domenica all'insegna della venezianità con la Festa Veneziana sull'acqua.

"Arriviamo da due edizioni del Carnevale che si sono distinte positivamente per quantità di partecipazione e qualità degli eventi e per una fortunata congiuntura meteorologica - sottolinea Piero Rosa Salva Presidente della Venezia Marketing & Eventi  - per cui è con questi modelli che ci confrontiamo. Il week-end introduttivo, novità dello scorso anno, è risultata essere una scelta molto positiva e lungimirante, anche in termini di promozione dei due fine settimana successivi. Sono convinto che anche quest'anno la manifestazione avrà una rilevante ricaduta sull'indotto economico della città e del territorio".

Una kermesse non solo pensata per i turisti, ma ricca di eventi tagliati a misura dei veneziani. Una formula gradita da Roberto Panciera, Assessore al Turismo del Comune di Venezia: "Il tema del 2012 ci fa capire che anche questa edizione del Carnevale sarà apprezzata dalla città. E spero che i residenti vivano questo evento nelle sue tradizioni e nei costumi sentendolo come proprio patrimonio. Avremo i riflettori puntati di tutto il mondo e dobbiamo impegnarci ad offrire un grande spettacolo".
Soddisfazione per il filo conduttore squisitamente culturale della manifestazione espressa dall'Assessore alle Attività Culturali del Comune di Venezia, Tiziana Agostini: "Il Carnevale in tempo di austerity ha una ragione precisa anche sul piano storico ed è una grande macchina culturale, con la maschera protagonista in quello che da sempre è stato vissuto come un periodo di festa".

Riprendendo l'antica tradizione dell'Allegoria del Carnevale, un toro galleggiante sarà installato in Bacino San Marco e bruciato al termine della manifestazione, chiusa, come lo scorso anno, dalla Vogata del Silenzio.
(...)
immagine news
VM&E citata da L'Espresso tra i protagonisti del "Modello Venezia"
2011-12-14 00:00:00.0
Nel numero del settimanale "L'Espresso" del 14/12/2011 è stato realizzato uno "Speciale Veneto" che, nella doppia pagina deicata al turismo in regione, dedica ampio spazio agli eventi realizzati a Venezia. Carnevale, Regata Storica, Redentore, Capodanno e Festa della Sensa vengono descritti quali principali elementi di traino per il nuovo modello dell'economia turistica cittadina, improntato ad una forte differenziazione e destagionalizzazione dell'offerta e confortato da flussi turistici in netto aumento.
(...)
Premiazioni Regata Storica 2011
2011-11-30 00:00:00.0

Sabato 17 dicembre 2011 alle ore 17.30 presso la Scuola Grande di San Teodoro (Campo San Salvador, Venezia) si terrà la tradizionale cerimonia di premiazione per rendere omaggio ai campioni della Regata Storica, a conclusione della Stagione Remiera 2011.

(...)
immagine news
Conference "Tourism, events and multimedia communication": VM&E illustrates its experiences about the Great Venetians Events
2011-11-29 00:00:00.0
The president of VM&E Piero Rosa Salva informed the participants of Auditorium Santa Margherita about experiences done by VM&E in the field of multimedia communication, in particular with the Venice Carnival. The conference, organized by the Tourism Department of the Municipality of Venice together with Cà Foscari University of Venice, V.T.P. and La Nuova Venezia, hosted on the stage, after the public works opening by the mayor Giorgio Orsoni and by the rector Carlo Carraro, the relations of the delegates of the most important cultural and economic institutions of the city: The Cà Foscari University, Peggy Guggenheim Collection, the Fondazione Teatro La Fenice, the Fondazione Musei Civici di Venezia, Palazzo Grassi, the IUAV University e the organization of America's Cup.


Download the document by Venezia Marketing & Eventi

(...)
immagine news
The Carnival of Venice 2012 new website
2011-11-11 00:00:00.0
The new graphics of the 2012 edition on the Venice Carnival website, designed by Studio Camuffo and Guido Scarabottolo, is online
(...)
immagine news
The Tourist Tax in the Territory of the Municipality of Venice
2011-09-07 00:00:00.0
From August 24th 2011 also Venice enforces a new tourist tax for visitors staying overnight, starting from August 24th.
The tax, which is charged on residents, is levied on the first five consecutive nights of any overnight stay. Tariffs vary according to season (there will be two fares, one for low and on for high season), location (three areas have been identified: Venice old town, the islands and the mainland) and to the type of accommodation (hotels, b&b, campsites, holiday village, etc). In fact, there is a series of tax reductions foreseen for accommodation facilities located on the islands in the Lagoon (30%) or on the mainland (40%) and during low season (up to 50%). Children aged between 10 and 16 pay half the tax fare, whereas those under 10 will not be charged at all.
But not only small children are exempted from tourist taxation: no tax is paid by those staying in youth hostels or other facilities owned by the City of Venice; by those assisting people admitted to local hospitals; by tourist bus drives and tour leaders of larger groups (25 people at least); by volunteer and security forces on duty. Reductions are cumulative: each discount percentage is applied to the full tax fare one after another.
The tourist tax will finance tourism, maintenance of cultural heritage sites and environment, as well as public services.

More info
(...)
immagine news
Regata Storica 2011: le classifiche e i tempi delle regate
2011-09-06 00:00:00.0
I risultati delle regate in programma:

REGATA DEI GIOVANISSIMI SU PUPPARINI A DUE REMI
Classifica finale e tempi:
1 viola: Ballarin Nicola - Rosada Andrea - 23.17.65
2 rosa: Quintavalle Mattia - Zanella Denis - 23.12.02
3 canarin: Ballarin Roberto - Vianello Davide - 23.23.43
4 celeste: Zane Matteo - Bacciolo Vittorio - 23.27.54
5 arancio: Salvadori Davide - Carrettin Alessandro - 23.39.22
6 bianco: Vendraminetto Michael - Gavagnin Alvise - 23.45.55
7 rosso: Ghigi Leonardo - Peron Alessandro - 24.03.54
8 marron: Costantini Simone - Senno Marco - 24.13.33
9 verde: Peditto Davide - Vianello Alessandro - 24.29.78

REGATA DELLE DONNE SU MASCARETE A DUE REMI
Classifica finale e tempi:
1 celeste: Schiavon Luisella -Ragazzi Giorgia - 37.24.68
2 viola: Busato Maika - Catanzaro Romina - 37.29.38
3 arancio: Scaramuzza Silvia - Scarpa Debora - 37.35.08
4 verde: Zancan Maela - Nordio Elisabetta - 37.4792
5 rosa: Tosi Elena - Tosi Valentina - 37.56.49
6 canarin: Nardo Rossana - Vianello Martina - 38.26.97
7 marron: Cimarosto Nausicaa - Curto Chiara - 38.37.74
8 rosso: Davanzo Luigina - Zanella Vally - 38.48.59
9 bianco: Barray Caroline - Brotto Francesca - 39.04.52

REGATA DELLE CAORLINE A SEI REMI
Classifica finale e tempi:
1 marron: Tagliapietra Stefano - Rossi Maurizio - D'este Alvise - Memo Massimo - Ortica Andrea - Allegretto Damiano - Riserva: Dei Rossi Marco - 37.45.15
2 rosa: Secco Alessandro - Redolfi Tezzat Vito - Zennaro Eugenio - Selle Vittorio - Dona' Fabio - Baffo Andrea - Riserva: Redolfi Tezzat Diego - 37.52.61
3 canarin: Savoldello Renzo - Barichello Giuseppe - Carettin Claudio - Massaro Marino - Bognolo Giuseppe - Busetto Nicola - Riserva: Goattin Luca - 38.18.30
4 verde: Almansi Marino - Tagliapietra Sandro - Rioda Luca - Mainardi Franco - Lazzarini Marco - Lazzarini Gabriele - Riserva: Scarpa Angelo - 38.25.48
5 arancio: Collavini Joska - Santin Domenico - Rusciano Said - Quintavalle Maurizio - Garlato Alberto - Nardin Oscar - Riserva: Berton Sisto - 38.30.54
6 celeste: Dei Rossi Franco - Ballarin Luca - Busetto Alberto - Vianello Michele - Gregolin Rudy - Tagliapietra Enrico - Riserva: Lazzarini Ennio - 38.51.15
7 viola: Busetto Gianni - Busetto Roberto - Busetto Samuele - Busetto Renato - Busato Daniel - Della Toffola Sebastiano - Riserva: Zennaro Michele - 38.56.04
8 bianco: Vidal Fabio - Girotto Marco - Favaretto Francesco - Palasgo Enrico - Savoldello Marco - Zanco Andrea - Riserva: Giglio Dario - 39.05.04
9 rosso: Ceciliati Livio - Vianello Gianluca - Franzato Marco - Ceciliati Mauro - Lazzarini Francesco - Angiolin Davide - Riserva: Polesel Paolo - 40.10.76

REGATA DEI GONDOLINI A DUE REMI
Classifica finale e tempi:
1 celeste: Redolfi Tezzat Ivo - D'Este Gianpaolo - 38.30.28
2 bianco: Vignotto Rudi - Vignotto Igor - 38.36.78
3 viola: Bertoldini Andrea - Vianello Martino - 38.52.40
4 rosso: Angelin Roberto - Barzaghi Fabio - 38.58.89
5 marron: Quintavalle Luca - Bregantin Gaetano - 39.08.35
6 rosa: Zane Fabio - De Poli Alessandro - 39.13.30
7 verde: Seno Graziano - Seno Alfredo - 39.24.68
8 canarin: Pagan Giuliano - Seno Diego - 39.33.48
9 arancio: Valentini Gianni - Sabbadin Tiberio - 40.04.39


Sfida Remiera delle Università
Classifica finale:
1. Ca' Foscari/IUAV
2. Trieste
3. Pisa
4. Bari

(...)
immagine news
Attending the Regata Storica on the platform of San Tomà
2011-08-12 00:00:00.0
Venezia Marketing & Eventi offers you to attend the Regata Storica 2011 comfortably seated on the platform set up near Campo San Toma'. The tribune, set in one of the most beautiful and spectacular route along the Grand Canal, allows you to see every regatta passing twice in front of you (before and after the tour of "paleto"), and of course the historical parade and other events, with perfect view on the finishing line in front of Ca 'Foscari and the "machina".

CLICK HERE TO BUY THE TICKETS ONLINE
TICKETS ARE SOLD OUT

Prices:

Non-residents in the Municipality of Venice:
Full: Euro 45.00
Boys 6/18 years: Euro 22.50
Children under 6 free, with no seat assignment and accompanied by an adult.

Residents of the City of Venice:
Full: Euro 22.50
Boys 6/18 years: Euro 11.00
Children under 6 free, with no seat assignment and accompanied by an adult.

Tickets are purchasable online or at the following ticket points of Hello Venezia. The exhibition of an identity card will be required to the residents of the City of Venice.

List of Hello Venezia ticket points:
VENEZIA: Tronchetto, Info Point Santa Lucia railway station
MESTRE: via Verdi 14
LIDO: Santa Maria Elisabetta
CHIOGGIA: approdo ACTV piazzetta Vigo
SOTTOMARINA: piazzale Europa
DOLO: viale Mazzini, 108 
(...)
immagine news immagine news
Il Ministero del Turismo premia la Regata Storica con il titolo di "Patrimonio d'Italia"
2011-07-30 00:00:00.0
Il 28 luglio 2011 il Ministro per il Turismo On. Michela Vittoria Brambilla ha consegnato al presidente di VM&E Piero Rosa Salva e all'Assessore al Turismo del Comune di Venezia Roberto Panciera un riconoscimento che conferma l'alto valore di questa centenaria manifestazione nella valorizzazione dell'immagine dell'Italia e nella conseguente capacità di generare flussi turistici.
Con il lancio del nuovo marchio "Patrimonio d'Italia", riservato alle eccellenze nazionali, il Ministro ha voluto valorizzare quelle realtà che assumono il ruolo di ambasciatori del nostro paese nel mondo, e che godranno di una particolare promozione anche e soprattutto all'estero, proprio in ragione della loro capacità di generare ricadute positive sui flussi turistici nazionali come sull'appeal dell'Italia e del Made in Italy. Il nuovo marchio "Patrimonio d'Italia" sarà il riconoscimento che ogni anno verrà dato a chi si è maggiormente distinto nelle quattro categorie individuate: Patrimonio d'Italia per l'arte e la cultura, per lo stile e la creatività, per l'incanto dei luoghi e per la tradizione. La Regata Storica è stata inserita in quest'ultima categoria, che include altre 33 manifestazioni selezionate dal Ministero per la capacità mantenere vivo il folclore del proprio territorio, adeguando le rappresentazioni tradizionali al mutamento dei tempi, nel rispetto degli animali e dell'ambiente, e incentivando la partecipazione di turisti e visitatori. Una iniziativa senza precedenti, con cui viene selezionato il top degli eventi in tutta Italia, dai quali partirà la valorizzazione del patrimonio della tradizione italiana.
(...)
immagine news immagine news
Sting in versione sinfonica ultimo evento dell'estate in Piazza San Marco
2011-07-30 00:00:00.0
Il noto musicista inglese ha chiuso la rassegna "Venezia Musica Estate", dopo il grande successo dei concerti di James Taylor, dell'Orchestra Filarmonica della Fenice "Gran Galà dell'Opera" e di Biagio Antonacci, che ha riempito la Piazza con 5000 fans.

Con l'evento di Sting, che ha eseguito i più famosi brani del suo repertorio accompagnato dall'Orchestra Filarmonica della Fenice e dalla propria band dirette da Sarah Hicks, si è chiuso il calendario di eventi estivi in Piazza San Marco a Venezia per l'edizione 2011.
Comprensibile la soddisfazione da parte degli organizzatori per un palinsesto iniziato il 19 luglio con James Taylor and His legendary band, proseguito il 20 con l'Orchestra Filarmonica della Fenice nel Gran Galà dell'Opera, il 23 con Biagio Antonacci e completato il 29 luglio con Sting: un calendario di eventi di qualità premiati da notevole successo di pubblico, con i due sold out di 5000 spettatori paganti per Antonacci e Sting, a cui vanno aggiunti per entrambi i quasi 2000 spettatori dei caffè della Piazza.

"Quella di ieri è stata una serata memorabile - queste le parole di Piero Rosa Salva, Presidente di Venezia Marketing & Eventi - che ha concluso un programma molto intenso e qualificato. Mi preme sottolineare, tra gli elementi positivi, l'importante collaborazione con La Fenice, tornata in Piazza attraverso la propria Orchestra Filarmonica, che ha dato il proprio straordinario contributo artistico in ben due concerti, il Gran Galà dell'Opera e ieri con Sting. Tra le novità di quest'edizione l'individuazione del format Venezia Musica Estate come contenitore per gli eventi estivi, un progetto che potenzialmente si potrà declinare in tutta la città. La razionalizzazione del palinsesto inoltre non solo non ha compromesso minimamente la qualità della proposta ma anzi ha valorizzato ed esaltato l'impegno di tutti. Quest'anno si sono concretizzati fondamentali rapporti di partnership con diverse aziende del territorio, in particolar modo la Litec che ha fornito la copertura in alluminio del palco, molto apprezzata da tutti perché ha permesso di minimizzare gli impatti fisici e visivi della struttura che ha ospitato i concerti in Piazza".
(...)
immagine news
perte le prevendite per il "Gran galà dell'opera" dell'Orchestra Filarmonica della Fenice
2011-06-24 00:00:00.0
Sono aperte le prevendite dei biglietti per assistere al "Gran galà dell'opera" che si terrà in Piazza San Marco a Venezia il prossimo mercoledì 20 Luglio alle 21:30, in cui l'Orchestra Filarmonica della Fenice, diretta per l'occasione dal Maestro Riccardo Frizza, eseguirà insieme al tenore Ramón Vargas e alla soprano Maria Alejandres pagine indimenticabili del repertorio operistico tratte da opere di Verdi, Bizet, Puccini, Gounod, Donizetti e Rossini.

L'Orchestra Filarmonica della Fenice, nata su iniziativa dei Professori d'Orchestra della Fondazione veneziana, si avvale della prestigiosa collaborazione di solisti e direttori d'orchestra di fama internazionale (il direttore del concerto inaugurale è stato Riccardo Chailly) e conferma la grande attenzione nel promuovere l'immagine di Venezia, del Teatro La Fenice e della sua Orchestra in Italia e nel mondo attraverso la proposta del grande repertorio lirico e sinfonico.

In Piazza San Marco la Filarmonica sarà diretta dal Maestro Riccardo Frizza, che prossimamente sarà impegnato con Manon Lescaut al New National theatre di Tokyo, Lucrezia Borgia a San Francisco, Lucia di Lammermoor a Dallas, Cenerentola all'Opera Bastille di Parigi, una nuova produzione di Elisir d'amore a Dresda e Il Trovatore al Teatro La Fenice a Venezia a Dicembre 2011.

Il programma prevede l'esecuzione di sinfonie e preludi operistici, oltre che celebri arie d'opera e pezzi d'assieme in cui si esibiranno il tenore messicano Ramon Vargas, specializzato nei principali ruoli del repertorio belcantistico con cui ha già calcato i più rinomati teatri nel mondo, e la giovane e assai promettente soprano messicana Maria Alejandres, che ha avuto modo di farsi conoscere grazie alla vittoria del Primo Premio e il Premio Zarzuela nel Concorso Operalia Placido Domingo 2008, come anche del Premio Carlo Bergonzi alla Francisco Viñas International Competition.

Per maggiori informazioni

Prezzi dei biglietti:

Interi
Poltronissima Numerata Euro 90,00
I Poltrona Numerata Euro 70,00
II Poltrona Numerata Euro 50,00
III Poltrona numerata Euro 35,00

Riduzioni
:
Abbonati del Teatro La Fenice
Poltronissima Numerata Euro 70,00
I Poltrona Numerata Euro 55,00
II Poltrona Numerata Euro 40,00
III Poltrona numerata Euro 25,00

Minori di 26 anni:
II Poltrona Numerata Euro 35,00
III Poltrona numerata Euro 20,00

Prevendite: rete di vendita HelloVenezia, tel. +39 041 2424
Prevendite online: Get Ticket

Elenco punti vendita Hello Venezia:
VENEZIA: Teatro La Fenice, Tronchetto, Info Point Stazione Santa Lucia
MESTRE: via Cardinal Massaia
LIDO: Santa Maria Elisabetta
CHIOGGIA: approdo ACTV piazzetta Vigo
SOTTOMARINA: piazzale Europa
DOLO: viale Mazzini, 108

(...)
immagine news
Exhibition"The Art of Hard Rock" at Teatro Goldoni
2011-06-10 00:00:00.0

On Tuesday 14 June "The Art of Hard Rock" will be opening: an exclusive exhibition in Venice that celebrates  the 40 years anniversary since the opening of the first Hard Rock Café in London, connected to the "Tribute to Venice" project. 40 works of art never exposed before, in exhibition for 40 days, realized by Ringo Starr, Jim Morrison, Michael Jackson, Pete Towshend, John Entwistle, Frank Zappa, Paul Stanley of the Kiss, George Clinton, Marillion, Mike Oldfield, Billy Idol and many others.
The works are in ehhibition at Teatro Goldoni in Venice (San Marco 4650/b) from June 14th to July 23rd 2011. Opening time:Tuesday-Sunday, from 11.00am to 7.00pm. Free entry

(...)
immagine news
Presentato il nuovo sito e il Museo Virtuale della Regata Storica
2011-05-19 00:00:00.0

Il 26 maggio 2011 ha avuto luogo la presentazione ufficiale del nuovo sito internet e del Museo Virtuale della Regata Storica. Il nuovo sito www.regatastoricavenezia.it è ricco di contenuti, tutti in italiano ed inglese: una introduzione alla Regata Storica attraverso una breve storia dell'evento e un presentazione della Regata odierna, il programma della prossima edizione, la descrizione delle gare, delle barche protagoniste e delle altre imbarcazioni di voga alla veneta, la sezione news per aggiornamenti in tempo reale sulla manifestazione, una ricca galleria fotografica e video sulle edizioni più recenti, e la sezione delle informazioni turistiche su come vivere l'evento (come arrivare e muoversi a Venezia, prenotazioni alberghiere, ecc.).
Ma ancora più sorprendente la ricchezza di contenuti della sezione dedicata al Museo Virtuale: materiale documentario d'epoca sulle Regate a partire dall'anno 1841 (fotografie, video, manifesti, bandi e avvisi, bandiere, oggetti, biografie, cartoline, dipinti, disegni, documenti), cronache e classifiche delle Regate dal 1841 ad oggi, statistiche sui principali record delle competizioni, glossario di voga alla veneta e altre curiosità. Il tutto consultabile con un facile e veloce sistema di ricerca per tipologia o per parole chiave, con ordinamento cronologico o per fonte di provenienza.

La raccolta di materiale d'epoca per il Museo Virtuale è tuttora in corso ed è aperta al contributo di tutti: cerchiamo filmati e fotografie di ieri e di oggi, dei cortei storici, delle gare, dei partecipanti?e degli oggetti riguardanti la manifestazione. Chiunque voglia partecipare può contattare i seguenti recapiti:
Ufficio Stampa Comune di Venezia
Tel. : +39 041 2748986 - email:
ufficio.stampa@comune.venezia.it

(...)
immagine news immagine news
Carnevale, il successo di Venezia: presentati i dati consuntivi dell'edizione 2011
2011-03-14 00:00:00.0

La kermesse carnascialesca ha rilanciato l'immagine della città e l'economia dell'intero territorio veneziano. Il Carnevale 2011 è stato un evento partecipato e condiviso, che ha coinvolto moltissime istituzioni del territorio offrendo eventi che hanno saputo attrarre veneziani e turisti. Il successo è nei numeri, quelli degli arrivi registrati, con le punte dei due ultimi week end (140.000 il 26-27 febbraio, 250.000 il 5-6 marzo), quello degli eventi organizzati, 490 in 90 luoghi diversi (solo in Piazza San Marco si sono esibiti 350 artisti) per un totale di 150 ore di programmazione. Una manifestazione che ha saputo coinvolgere e far dialogare, come raramente avviene, istituzioni culturali e religiose, associazioni sportive e cittadine, ottenendo alla fine il risultato voluto, una città aperta ed un Carnevale che ha coinvolto quanto mai nel recente passato.

Straordinario successo di presenze per gli eventi "en plen air": 10.000 persone alla Festa Veneziana a Cannaregio; 80.000 in Piazza per il Volo dell'Angelo; 20.000 persone in Piazza Ferretto per il Volo dell'Asino; oltre 5.000 partecipanti agli spettacoli "Il Bosco della Luce e del Riciclo", spettacolo di Ecolamp a Campo San Polo; oltre 3.000 al Patinoire di Campo San Polo; 3.000 persone a Cadenza Vagabundos alla Marittima e migliaia nelle cinque serate alla Stazione Marittima di San Basilio; 180 selezionati per la finale del Concorso per la maschera più bella. Ricercato e apprezzato anche il programma culturale, declinato sul tema dell'Ottocento, che ha offerto 4 spettacoli teatrali, 13 film, 3 lezioni, 8 concerti, 4 mostre, 15 visite guidate e percorsi segreti. Rilevante anche il successo (15.000 presenze) al Giardino dei Paesi Volanti ai Giardini della Biennale. Gradite e partecipate le vogate, quelle della Festa Veneziana, (con circa 500 persone ai remi) e quella "del Silenzio" che stasera porterà centinaia di persone a sfilare a remi lungo un Canal Grande reso evocativo da una speciale illuminazione.

"Novità, qualità e sostenibilità. Queste le tre sfide che ci eravamo posti e che possiamo dire siano state vinte. Innanzi tutto", spiega Piero Rosa Salva, presidente di Venezia Marketing Eventi "è stato il primo Carnevale con il coordinamento produttivo realizzato integralmente da VME. Una scelta che ha avuto come ricaduta una maggiore valorizzazione delle professionalità del territorio. Altra positiva novità è stato il week end di prologo del Carnevale che si è rivelato un ottimo traino per la manifestazione. Registriamo poi il successo delle presenze, anche se ancora più importante è stato l'aver saputo puntare sulla qualità degli eventi, la significativa partecipazione di pubblico agli eventi di Mestre e Marghera, e l'attenzione alla sostenibilità dell'intera manifestazione che grazie al grande impegno del Comune e delle istituzioni veneziane e delle Forze dell'Ordine è riuscita a contemperare divertimento del popolo del Carnevale con le esigenze dei residenti".

"Ha vinto il patto con la città, ovvero il coinvolgimento del territorio e l'esaltazione delle peculiarità veneziane", sottolinea Davide Rampello direttore artistico del Carnevale 2011. "La formula della città aperta ha avuto successo, le istituzioni veneziane sono state coinvolte a tutto campo e stimolate sui temi ottocenteschi, mentre grande rilevanza è stata data all'acqua con un Carnevale che si è aperto con il corteo acqueo della Festa Veneziana e che si chiude con la Vogata del Silenzio. Al di là dei numeri record, che sono importanti ma non sono tutto, voglio sottolineare la stretta venezianità di questo Carnevale che ha saputo valorizzare al massimo le eccellenze culturali della città."

Alcuni dati sul sito internet ufficiale della manifestazione www.carnevale.venezia.it, che negli ultimi 12 mesi ha fattoregistrare questi dati:
Visitatori: 606.195 (contro i 497.251 visitatori dello stesso periodo 2009/2010: +21%)
Picco massimo giornaliero: 14.132 visite il 25 febbraio 2011
Pagine visualizzate: 2.333.179.
Tempo medio di permanenza nel sito: oltre 3 minuti.
Oltre alla homepage, le sezioni del sito più visitate sono il programma e la galleria fotografica
La provenienza dei visitatori è in prevalenza italiana, seguita da Francia, Stati Uniti, Regno Unito e Germania.

(...)
immagine news
New Year's Eve LoVE 2011: video and pictures of the countdown
2011-01-01 00:00:00.0
60.000 people in San Marco Sq. attending the New Year's Eve LoVE 2011: watch the video of the Countdown!
(...)
immagine news immagine news immagine news immagine news
CONCERTI DI NATALE IN PIAZZA SAN MARCO
2010-12-23 00:00:00.0

A causa delle previsioni di alta marea, il concerto di musica classica e tradizionale natalizia previsto per venerdì 24 dicembre è stato spostato alle ore 16.00 anziché alle ore 12.00.

Rimane per ora invariato il resto del programma dei cinque momenti musicali, a cura dell'Ensemble di Fiati del Conservatorio "B.Marcello" di Venezia (Nicola Baratin e Riccardo Terrin alle trombe, Federico Caldon e Stefano Stevanin ai tromboni), che inizia il 23 dicembre nello spazio della "Cassarmonica" di Piazza San Marco, padiglione musicale impreziosito da luminarie:
Giovedì 23 dicembre alle ore 17:00
Venerdì 24 dicembre alle ore 16:00
Domenica 26 dicembre alle ore 17:00
Lunedì 27 dicembre alle ore 17:00
Martedì 28 dicembre alle ore 12:00

I concerti propongono la seguente selezione di brani di musica classica e tradizionale natalizia: Trumpet Vouluntary (Purcell), March, Christmas Suite, Ave Verum, Water Music, Spiritata, Trumpet Tune, Spiritual, Adeste Fideles, Suite in D, Ave Maria, Trumpet Vouluntary (Stanley), Water Music, Stille Nacht.

Il programma "Luci e Musiche in Piazza San Marco" prevede inoltre che ogni giorno, a partire dall'imbrunire e fino alla mezzanotte, le Procuratie siano illuminate dalle tradizionali luminarie mentre sul Campanile vengono proiettate immagini a tema natalizio.

(...)
EnelMia a Venezia: una gioiosa parata tra le calli e l'innovativo "photo freeze" in Campo S. Angelo
2010-12-17 00:00:00.0
Dopo il successo di Palermo e Roma, l'evento EnelMia ha effettuato il 17 dicembre, sotto una fitta nevicata, una delle sue tappe anche a Venezia: Campo S. Angelo ha accolto la sfilata che ha incantato centinaia di persone lungo le più belle calli della città.
Due gli happening principali: la parata e il photo freeze.
L'idea sottesa alla parata è che sia un evento gioioso che riporti i partecipanti e gli spettatori al mondo senza pensieri dei vantaggi di Enel Mia: un gruppo di persone e personaggi coinvolge la gente comune in un festoso corteo fuori dal tempo. La gente che ha composto il corteo veneziano è stato un insieme di personaggi fantastici e gente comune, come se qualcuno avesse aperto una scatola dei ricordi, e ne fossero usciti tutti i frammenti di un sogno. I passanti ignari sono stati invitati da giocolieri, performer, ballerini, majorettes e astronauti, una sfilata di Felliniana memoria, a camminare da Campo San Silvestro verso Campo S. Angelo, dove si è tenuta la seconda fase: "ferma il tempo con EnelMia".
Le prime centinaia di metri si sono svolte sulla riva del Canal Grande, poi è stato attraversato il Ponte di Rialto, quindi Piazza San Marco, e via per Calle XXII Marzo, calle della Veste, il Teatro La fenice, calle della Verona fino alla piattaforma di Campo S. Angelo, che con il suo piccolo canale, la chiesa e le facciate dei palazzi è stata la cornice degli scatti e dell'accoglienza di Enel Mia.
In tutte le piazze EnelMia (Campo S Angelo per Venezia, Piazza Verdi - Teatro Massimo per Palermo, Galleria Meravigli per Milano, Fori imperiali-Piazza Venezia a Roma) vengono installate delle pedane fotografiche dove i passanti possono farsi una foto immersiva, ottenuta con decine di macchine fotografiche che scattano contemporaneamente, da poter conservare in una chiavetta card-usb che viene regalata. Contemporaneamente, nelle piazze continuano gli shows e le performance degli attori speciali: musicisti, i trampolieri, i biker, parcouristi e ballerini continuano ad intrattenere i presenti, mentre visitano lo stand EnelMia e assistono agli scatti di chi ha scelto di fermare il tempo sulle pedane.
Tutto l'evento è accompagnato da una comunicazione in tempo reale sul social-web di Enel: foto e backstage delle date passate sono visibili visitando questi link:
FACEBOOK
http://www.facebook.com/enelsharing
TWITTER
http://twitter.com/enelsharing
FLICKR
http://www.flickr.com/photos/enelsharing/
YOUTUBE
http://www.youtube.com/user/enelvideo
FRIENFEED
http://friendfeed.com/enelsharing

Venezia Markting & Eventi ha collaborato con la produzione dell'evento fornendo una consulenza tecnica e amministrativa e un contributo, di concerto con la Polizia Municipale, nell'individuare il percorso e i migliori luoghi per lo svolgimento dello stesso.
(...)
immagine news immagine news
CAPODANNO DI VENEZIA: IL BACIO IN PIAZZA SAN MARCO PER SALUTARE IL NUOVO ANNO
2010-12-15 00:00:00.0
Si è svolta oggi presso la sede del Comune di Venezia la conferenza stampa di presentazione del Capodanno di Venezia. Sono intervenuti, per il Comune di Venezia il Vicesindaco Sandro Simionato e il Direttore Generale del Comune Marco Agostini e per Venezia Marketing & Eventi, società organizzatrice della manifestazione, il Presidente Piero Rosa Salva e il Direttore Fabrizio D'Oria. Presentate oggi le linee guida della manifestazione organizzata da Venezia Marketing & Eventi, che anche quest'anno si sdoppia nelle due principali piazze cittadine. Tra le novità, una Cassarmonica, struttura elegante e leggera ad ospitare l'evento a San Marco.
L'edizione di quest'anno riprenderà l'idea del bacio collettivo come tema del Capodanno che si svolgerà contemporaneamente in Piazza San Marco a Venezia e in Piazza Ferretto a Mestre la notte del 31 Dicembre 2010. La manifestazione è gratuita e prevede a partire dalle 22:30 in Piazza San Marco l'intrattenimento di Mauro Marino, Principe Maurice e la musica di Radio Italia, mentre in Piazza Ferretto si aspetterà la mezzanotte con Sergio Labruna e la musica di Radio Italia. Il programma prosegue a Venezia, dalle ore 23:00 con un brindisi offerto da Bellini Canella; alle ore 00:15 con lo spettacolo pirotecnico in Bacino San Marco realizzato da Parente Fireworks; dalle 00:30 alle 01:30 Dj Set con Paolo Negri di Radio Italia e danze romantiche in Piazza San Marco. A Mestre, dalle ore 23:00 un brindisi con Bellini Canella e, dalle 00:15 alle 02:00 Dj Set con Roberto Tarozzo di Radio Italia.
Venezia Marketing & Eventi contribuirà alla realizzazione di "Inverno Veneziano", una ricca e articolata proposta di eventi che si svolgeranno a Venezia tra l'8 dicembre 2010 e l'8 gennaio 2011. Tra le novità di quest'anno infatti verrà creata una struttura molto leggera - una Cassarmonica realizzata da Mariano Light, azienda nota in tutto il mondo per le proprie scenografie luminose - che verrà allestita in Piazza San Marco già nel periodo natalizio. La Cassarmonica ospiterà cinque appuntamenti di musica classica e tradizionale natalizia, proposti dagli allievi del Conservatorio di Musica "B.Marcello" di Venezia, ed ospiterà poi gli artisti che animeranno la notte di San Silvestro.
Da ricordare i servizi speciali allestiti in occasione della manifestazione da Trenitalia, Actv, Alilaguna; un particolare ringraziamento infine per l'impegno profuso da Veritas, dalla Polizia Municipale e da tutte le forze dell'ordine a supporto della buona riuscita dell'evento.
(...)
immagine news immagine news
TRIBUTE TO VENICE: 3600 euro ricavati per la salvaguardia di piazza San Marco.
2010-12-13 00:00:00.0
Ieri, domenica 12 Dicembre 2010 alle ore 18:00 si è chiusa l'asta benefica online "Tribute To Venice" che ha permesso di ricavare un importo complessivo di 3626,07 euro da destinare ad un progetto di salvaguardia di Piazza San Marco a Venezia. Oltre 1000 i rilanci complessivi; tra i pezzi più ambiti, la chitarra elettrica autografata da Pat Metheny che ha raggiunto il valore di 650 euro, e la foto scattata da Arici di Paul McCartney & Wings in gondola in Bacino San Marco nel 1976, aggiudicata per 141 euro.

Il progetto di raccolta fondi è stato realizzato da Venezia Marketing & Eventi e Hard Rock Cafe Venice, in collaborazione con EKO Music Group, ed ha visto coinvolti gli artisti che si sono esibiti in Piazza San Marco durante il palinsesto di eventi estivi del 2010, che si sono prestati ad autografare strumenti musicali e memorabilia o, nel caso di Pierre Cardin, a donare un abito originale di scena dello spettacolo "Casanova". All'incanto inoltre sono andate 40 stampe fotografiche realizzate da Graziano Arici, che ritraggono grandi nomi della musica che si sono esibiti o sono stati in visita a Venezia dal 1961 ad oggi.
Le fasi finali dell'asta si sono svolte presso l'Hard Rock Cafe di Venezia, dov'erano esposti tutti gli oggetti, alla presenza di Alessandro Maggioni, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Venezia, Piero Rosa Salva, Presidente di Venezia Marketing & Eventi e Craig Lagerberg, General Manager Hard Rock Cafe Venezia.
"Archiviamo positivamente questa iniziativa - ha dichiarato Piero Rosa Salva - che è stata realizzata in partnership con un soggetto internazionale importante come Hard Rock Cafe, e che si inserisce perfettamente nell'ambito delle nuove strategie di reperimento fondi adottate dalla nostra società".
L'asta online, che ha avuto il patrocinio del Comune di Venezia, ha ricevuto il plauso dall'Assessore Maggioni, che ha dichiarato: "In tempi di magra nell'ambito dei finanziamenti pubblici indirizzati alla salvaguardia della nostra città, idee come questa hanno il grande merito di sollevare un'onda altissima di sensibilizzazione anche internazionale nei confronti delle problematiche legate alla tutela del patrimonio artistico cittadino."

Il progetto Tribute To Venice non si chiude con questa esperienza: il grande chitarrista Steve Vai ha infatti autografato sia una tracolla per chitarra utilizzata in un evento che si è svolto all'Hard Rock Cafe, che una propria immagine scattata dal fotografo Alex Ruffini, all'incanto sempre attraverso il canale charity di e-bay. L'asta dei due oggetti chiuderà domenica 19 dicembre alle ore 22:00. 

Per partecipare all'asta clicca qui
(...)
immagine news
A VM&E il premio "Turismo è Comunicazione 2010"
2010-12-09 00:00:00.0

In occasione della Quinta Edizione del Premio "Turismo è Comunicazione", alla Venezia Marketing & Eventi è stato conferito un riconoscimento per l'impegno professionale nell'ambito del settore dei grandi eventi e delle manifestazioni storiche ospitate nella città di Venezia.
La cerimonia di premiazione si è svolta il 4 dicembre 2010 nel Salone Capitolare della Scuola Grande di San Giovanni Evangelista a Venezialla nel contesto di una cena di gala alla quale hanno presenziato Premi Nobel per l'economia e professori emeriti, oltre a numerose personalità del settore turistico congressuale, politico e culturale.

(...)
immagine news immagine news immagine news
Premiazioni, Museo Virtuale e nuovo sito della Regata Storica
2010-12-07 00:00:00.0
La cerimonia di premiazione della Regata Storica 2010, svoltasi domenica 5 dicembre 2010 presso il teatro Malibran a Venezia, è stata l'occasione per ricordare a tutti gli appassionati di Voga alla Veneta il progetto del Museo Virtuale della Regata Storica, che attraverso la raccolta di materiale storico dall'archivio comunale e da tutta la cittadinanza, andrà a costituire un "museo virtuale", sotto forma di sito internet all'indirizzo http://museovirtuale.regatastoricavenezia.it, che sarà definitivamente online dal gennaio 2011.

Guarda il video della presentazione del nuovo sito al Teatro Malibran.

Ricordiamo che  chiunque è invitato a partecipare alla raccolta del materiale che verrà poi racchiuso nel sito: cerchiamo filmati e fotografie di ieri e di oggi, che raffigurino i cortei storici, le gare, i partecipanti, gli oggetti attinenti la manifestazione.
La mobilitazione degli appasionati della manifestazione ha permesso finora di raccogliere oltre 150 tra fotografie, video ed altri oggetti.

Per informazioni e per partecipare alla raccolta di materiali:
inviare un' e-mail all'indirizzo ufficio.stampa@comune.venezia.it
telefonare (orario d'ufficio) allo 041 2748986
(...)
immagine news
PREMIAZIONI DELLA REGATA STORICA 2010
2010-12-02 00:00:00.0
Domenica 5 dicembre 2010, alle ore 17.00, si svolgeranno presso il Teatro Malibran a Venezia (Cannaregio, 5873) le premiazioni della Regata Storica 2010, classico appuntamento di conclusione della Stagione Remiera 2010.
(...)
The broad outline of the Carnival of Venice 2011 has been presented: a tribute to Unification of Italy and to women
2010-11-10 00:00:00.0

"OTTOCENTO - da Senso a Sissi, la città delle donne" : here is the Carnival 2011 by Davide Rampello

The broad outline of next Carnival of Venice, tribute to Unification of Italy and to women, has been presented today at the Casino of Venice after being introduced to the mayor of Venice George Orsoni. The 2011 edition will be extended with one extra weekend, and the conclusion of the event will be a silent regatta of row boats along the Canal Grande, that will be illuminated only with candles, symbolic and suggestive symbol of rejoining with the city. Besides, Ca' Vendramin Calergi, seat of the Casino of Venice, opens as one of the institutional locations of the Carnival.

The suggestions have mainly been two, given by the particularities of the calendar 2011: the celebrations for the 150 years since the Unification of Italy and the coincidence of Mardi Gras with March 8th, the Women's Day. The references in the title are to the cinema masterpiece of 1954 "Senso" by Luchino Visconti, and to the Princess Sissi, icon of fashion and elegance in the XIX century.

The program of next year will develop from Saturday 26th February to Mardi Gras (8th March), with a prologue in the preceding weekend, 19th-20th February, novelty of 2011 edition thanks to the dates of the Carnival, apart from the Christmas festivities. It has been confirmed that there won't be a general contractor, since the production of the event will be managed from Venezia Marketing & Eventi.

VM&E considered it necessary to submit the artistic direction to an important name in the international panorama: Davide Rampello has been selected for the 2011 edition, being "adopted" by Venice and thanks to his long-term experience in communication and creation of events. His ideas have immediately struck the board of directors of VM&E, that entrusted him with the task.

And it's been confirmed the wish to give a strong cultural connotation to the event, to enhance the theme of the 19th Century, and to develop its Venetian dimension, opening and closing the event with a boat parade: the first weekend (19th-20th February) will be devoted to the traditional "Festa Veneziana" in partnership with AEPE and the Venetian rowing associations, and the Carnival will be closed on 8th Marchwith a silent water parade of row boats along the Canal Grande, that will be illuminated only with candles, in a suggestive rejoining of the city with itself.

Great attention will be given to the details of the theme, trying to involve citizens and guests, even giving suggestions for the realization of costumes. The success of the event will be measured by the involvement of Venetian citizens, according to how they will feel to be part of the event: this is the reason for the wish for a big involvement of all Venetian institutions.

 

(...)
immagine news
Veneziani per Venezia: a "Gli Orti di Venezia" il restauro della statua del Gobbo di Rialto
2010-10-25 00:00:00.0
La ditta Paolo Tamai di Quarto d'Altino (VE), che distribuisce le insalate con il marchio "Gli Orti di Venezia", ha annunciato l'adesione al progetto "Veneziani x Venezia", sviluppato da Comune di VeneziaFondaco Srl e VM&E: l'azienda si farà carico del restauro della statua del Gobbo di Rialto, uno dei monumenti piu' affascinanti di Venezia.
Da oggi, acquistando le confezioni d'insalata, sulle quali è stato posizionato anche il Marchio di Venezia, prende avvio questo innovativo progetto imprenditoriale attraverso il quale in primavera verrà realizzato il restauro della statua del Gobbo di Rialto in Campo San Giacometto, ai piedi del famoso Ponte. La scelta di Paolo Tamai di aderire al progetto "Veneziani x Venezia" nasce dal desiderio di rafforzare la propria immagine aziendale e da un grande senso di appartenenza alla propria realtà culturale. Una sfida al luogo comune che vuole l'imprenditore sfruttare la città senza niente dare, e che invece in questo caso lo vede contribuire al mantenimento del centro storico lagunare.

Paolo Tamai da anni distribuisce insalate ottenute da produzione integrata lavate e pronte all'uso (consumo) con il marchio "Gli Orti di Venezia". Un marchio che accomuna la tradizione del mangiare sano unitamente ad un elevato standard igienico-sanitario, ottenuto grazie ad un ciclo di produzione altamente tecnologico garantito dall'azienda produttrice "L'Insalata dell'Orto". Oltre trenta punti vendita nel centro storico (nei quali da oggi sarà possibile trovare le nuove confezioni dei prodotti) e la presenza in quasi tutti i supermercati dei camping del litorale del Cavallino. L'imprenditore veneziano ha così deciso di impegnarsi direttamente e accettare la sfida del recupero di uno dei monumenti più affascinanti di Venezia, la colonna del bando, nota ai più come "il gobbo di Rialto", scelta sia per la valenza storica di questo manufatto del 1541, che correda la Pietra del bando su cui veniva data lettura delle ordinanze e dei proclami della Repubblica, sia per la fortuna che la statua può portare a Venezia. Il restauro inizierà la prossima primavera e dovrebbe concludersi in 45 giorni.
(...)
immagine news immagine news
VM&E ha affidato l'incarico di Direttore Artistico del Carnevale 2011 a Davide Rampello
2010-10-20 00:00:00.0

Il Consiglio di Amministrazione della Venezia Marketing & Eventi spa riunitosi oggi, mercoledì 20 ottobre 2010, presenti la totalità dei Consiglieri, presso la sede sociale, ha deliberato all'unanimità di affidare l'incarico di direttore artistico solo per il Carnevale 2011 a Davide Rampello e al suo team formato da Marco Amato e Stefano Karadjov dopo che saranno state rinegoziate le loro richieste economiche.

Il precedente direttore artistico Marco Balich non ha ritenuto di presentare la sua proposta dopo aver analizzato il briefing che era stato inviato ai due invitati lunedì 11 ottobre. Il Consiglio prende atto e lo ringrazia per l'attività svolta nel triennio 2008-2010.

L'alternativa di gestire il Carnevale di Venezia senza direttore artistico con le competenze esistenti all'interno della VM&E non è mai stata ritenuta percorribile dal Consiglio, che ha inoltre dato mandato al Presidente Rosa Salva e al Dott. D'Oria di negoziare sia i compensi della direzione artistica, sia i costi alberghieri e logistici.

Per quanto riguarda il piano della manifestazione dovrà iniziare la fase negoziale e di industrializzazione dei progetti proposti all'interno della fattibilità economica e di budget che dovrà essere confermato dopo che il Comune e il Casinò formalizzeranno le allocazioni di spesa per la VM&E.

Se rimarranno le risorse del 2010 la spesa complessiva di tutte le attività del Carnevale, direttore artistico incluso, non potrà superare il 1.000.000,00 (un milione/00) di euro al netto di eventuali sponsor che potranno essere portati dal direttore artistico o reperiti dalla struttura della VM&E.

(...)
Museo virtuale della Regata Storica
2010-09-07 00:00:00.0
Lo svolgimento dell'edizione 2010 della Regata Storica è l'occasione per il Comune di Venezia e VM&E per lanciare una interesante iniziativa: la raccolta di materiale storico sulla Regata Storica che andrà a costituire, assieme ad altro materiali dell'archivio comunale, un "museo virtuale", sotto forma di sito internet all'indirizzo http://museovirtuale.regatastoricavenezia.it  
Gli appassionati e i veneziani, così come chiunque altro abbia avuto modo di essere a Venezia in una prima domenica di settembre degli anni passati, sono invitati a partecipare alla raccolta del materiale che verrà poi racchiuso nel sito: cerchiamo filmati e fotografie di ieri e di oggi, che raffigurino i cortei storici, le gare, i partecipanti, gli oggetti attinenti la manifestazione.

Per ulteriori informazioni:
inviare un' e-mail all'indirizzo ufficio.stampa@comune.venezia.it  
telefonare (orario d'ufficio) allo 041 2748986

(...)
immagine news
Regata Storica 2010: l'ordine d'arrivo delle regate
2010-09-06 00:00:00.0
Regata dei giovanissimi su pupparini a due remi
Percorso: Giardini di Castello, Bacino San Marco, Canal Grande, Rialto (giro del paleto all'altezza della Banca d'Italia), ritorno e arrivo a Ca' Foscari.
Ordine d'arrivo:
ROSSO - D'este Alvise - Zanella Denis, 21.23,2
MARRON - Pagan Tobia - Peron Alessandro, 21.34,2
ARANCIO - Salvadori Davide - Carrettin Alessandro, 21.41,3
CANARIN - Busetto Federico - Nardin Alvise, 21.54,0
BIANCO - Quintavalle Mattia - Trevisan Nicola, 22.02,5
VERDE - Ballarin Nicola - Rosada Andrea, 22.10,2
ROSA - Rosso Alberto - Trevisan Christian, 22.43,4
VIOLA - Gusso Davide - Gavagnin Alvise, 22.55,5
CELESTE - Costantini Simone - Senno Marco, 23.09,8

Regata delle donne su mascarete a due remi
Percorso: Giardini di Castello, Bacino San Marco, Canal Grande, Rialto (giro del paleto tra Riva de Biasio e San Marcuola), ritorno lungo il Canal Grande e arrivo a Ca' Foscari.
Ordine d'arrivo:
BIANCO - Schiavon Luisella - Ragazzi Giorgia, 35.28,4
ROSSO - Rogliani Gloria - Scarpa Debora, 35.33,2
VERDE - Costantini Elena - Vio Mariangela, 35.41,2
VIOLA - Davanzo Luigina - Zanella Vally, 35.48,6
ARANCIO - Tagliapietra Giulia - Zane Erika, 35.55,3
CELESTE - Busato Maika - Catanzaro Romina, 36.01,2
ROSA - Zancan Maela - Nordio Elisabetta, 36.12,4
CANARIN - Scaramuzza Silvia - Brotto Francesca, 36.20,6
MARRON - Lonicci Deborah - Amadi Maria Luisa, 37.12,7

Regata delle caorline a sei remi
Percorso: Giardini di Castello, Bacino San Marco, Canal Grande, Rialto (giro del paleto all'altezza della stazione ferroviaria di Santa Lucia), ritorno lungo il Canal Grande e arrivo a Ca' Foscari.
Ordine d'arrivo:
MARRON BURANO - Ortica Andrea, Memo Massimo, Seno Graziano, Seno Alfredo, Costantini Mattia, Allegretto Damiano. Riserva: Rossi Giuseppe "Suste", 35.25,6 
BIANCO LIDO - Fongher Gianluigi, Mao Leone, Barichello Giuseppe, Secco Alessandro, Busetto Alberto, Vianello Michele. Riserva: Busetto Igor, 35.52,5 
ROSA CAVALLINO TREPORTI - Marzi Guglielmo, Santin Domenico, Costantini Luca, Angiolin Davide, Tagliapietra Cristian, Quintavalle Maurizio. Riserva: Pagliarin Paolo, 35.58,1 
VERDE CASTELLO - Ceciliati Livio, Ceciliati Mauro, Zennaro Eugenio, Selle Vittorio, Tagliapietra Enrico, Gregolin Rudy. Riserva: Vianello Gianluca, 36.03,0 
CANARIN S.ELENA - Savoldello Renzo, Busetto Gianni, Busetto Samuele, Busetto Roberto, Busetto Renato, Seno Diego. Riserva: Sozzi Jacopo, 36.32,2 
VIOLA JESOLO - Almansi Marino, Tagliapietra Sandro "Ciaci", Lazzarini Marco, Lazzarini Gabriele, Rioda Luca "Cetto", Mainardi Franco. Riserva: Scarpa Angelo "Bolo", 36.52,1 
ARANCIO GIUDECCA - Carrettin Claudio, De Pol Alessandro, Massaro Marino, Bognolo Giuseppe, Pagan Giuliano, Polesel Paolo. Riserva: Demarco Alessandro, 37.02,0 
ROSSO LIO PICCOLO MESOLE - Vitturi Flavio, Costantini Alberino, Costantini Cristiano, Lazzarini Francesco, Biondo Maurizio, Savio Mirco. Riserva: Lazzarini Enio, 37.22,1 
CELESTE SACCA FISOLA - Tosi Cesare, Zanco Andrea, Busetto Nicola, Peron Stefano, Secco Andrea, Tessaro Mauro. Riserva: Franzato Marco, 37.28,4

Regata dei gondolini a due remi
Percorso: Giardini di Castello, Bacino San Marco, Canal Grande, Rialto (giro del paleto all'altezza della stazione ferroviaria di Santa Lucia), ritorno lungo il Canal Grande e arrivo a Ca' Foscari.
Ordine d'arrivo:
CANARIN - Vignotto Rudi - Vignotto Igor, 36.00,2
VIOLA - Bertoldini Andrea - Vianello Martino, 36.04.0
ROSSO - Quintavalle Luca - Bregantin Gaetano, 36.13,5
ARANCIO - Dei Rossi Franco - Ballarin Luca, 36.24,0
ROSA - Tagliapietra Loris - Rossi Maurizio, 36.41,9
VERDE - Vignotto Cristiano - Cristante Fabrizio, 36.49,0
BIANCO - Angelin Roberto - Barzaghi Fabio, 37.00,5
MARRON - Valentini Gianni - Sabbadin Tiberio, 41.39.9
CELESTE - Redolfi Tezzat Ivo - D'Este Giampaolo - squalificato
(...)
immagine news
Regata Storica: esauriti i posti a San Tomà e i pacchetti per Casinò, Palazzo Grassi e Punta della Dogana
2010-09-02 00:00:00.0

Sono esauriti i posti a sedere sulla tribuna allestita da VM&E all'altezza del traghetto di San Tomà, così come i posti disponibili per i l pacchetti Casinò (visione della Regata da San Tomà più cena e accesso alle sale da gioco) e Palazzo Grassi - Punta della Dogana (pacchetto inclusivo anche di pranzo e visita guidata alle sedi museali).

(...)
immagine news
"Veneziani in platea", 20 posti a sedere sulla "Machina" per i residenti del Comune di Venezia
2010-08-16 00:00:00.0

In occasione della Regata Storica 2010 che si svolgerà domenica 5 settembre, il Comune di Venezia ha deciso di riservare alla cittadinanza 20 posti a sedere sulla "Machina", la struttura che ospiterà sul Canal Grande le autorità invitate personalmente dal sindaco.
Questi 20 posti a disposizione di residenti nel Comune di Venezia (10 biglietti nominali da due posti ciascuno) saranno sorteggiati.
L'iniziativa, denominata "Veneziani in platea", si avvale della collaborazione dei quotidiani locali (Il Corriere del Veneto, Il Gazzettino, La Nuova Venezia-Mestre,) che pubblicheranno nei giorni 18-19-20-21-22 agosto un coupon che i lettori potranno compilare e spedire in busta chiusa direttamente all'indirizzo del Comune di Venezia indicato nella parte ritagliabile da far pervenire entro e non oltre le ore 12 del 31 agosto.
L'estrazione sarà effettuata pubblicamente dal sindaco, dal segretario generale e dal direttore generale il giorno 3 settembre alle ore 12 nella sala del Consiglio comunale di Ca' Farsetti. I cittadini potranno ovviamente partecipare.
I nominativi dei sorteggiati saranno pubblicati immediatamente dopo l'estrazione sul sito del Comune di Venezia e comunicati ai media nel pomeriggio del giorno stesso. I biglietti potranno essere ritirati in Comune a Venezia dal pomeriggio dello stesso 3 settembre, nella mattinata del 4 settembre con l'esibizione di un documento e il giorno stesso la Regata dalle ore 16 presso l'entrata di Ca' Foscari, sempre presentando un documento di identità.

(...)
"VENEZIA FASHION NIGHT" BROADCASTED BY ITALIA 1 AND TV MODA
2010-08-11 00:00:00.0
"Venezia Fashion Night", the talk- and fashion show organized in Piazza San Marco by Expo Venice in partnership with VM&E, has been filmed by the cameras of the networks Italia 1 and Tv Moda (conducted by Jo Squillo, announcer of the show), and it will broadcasted with the following planning:
- Friday August 13th, 12.00pm: first episode on Italia 1
- Saturday August 14th, 11.00am: second episode on Italia 1
- Friday August 20th, 12.00pm: rerun on Italy 1
- Wednesday 1 September, 9.00pm, on Tv Moda (visible on Sky, channel 812)
(...)
ATTENDING THE REGATA STORICA ON THE PLATFORM OF SAN TOMA'
2010-08-04 00:00:00.0

Venezia Marketing & Eventi offers you to attend the Regata Sttorica comfortably seated on the platform set up near Campo San Toma'. The tribune, set in one of the most beautiful and spectacular route along the Grand Canal, allows you to see every regatta passing twice in front of you (before and after the tour of "paleto"), and of course the historical parade and other events, with perfect view on the finishing line in front of Ca 'Foscari and the "machina". 


Prices:
Non-residents in the Municipality of Venice:
Full: Euro 40.00
Boys 6/18 years: Euro 20.00
Children under 6 free, with no seat assignment and accompanied by an adult.

Residents of the City of Venice:
Full: Euro 20.00
Boys 6/18 years: Euro 10.00
Children under 6 free, with no seat assignment and accompanied by an adult.

(...)
immagine news immagine news
The show "Venezia Fashion Night" delaied to 30th July
2010-07-29 00:00:00.0

The event, scheduled on Thursday 29th July, has been cancelled due to the bad weather conditions. The show will be rescheduled on friday 30th july at 9.00pm

(...)
Nuovo Consiglio di Amministrazione della Venezia Marketing & Eventi Spa
2010-07-23 00:00:00.0
L'Assemblea dei Soci della Venezia Marketing & Eventi Spa del 23 luglio 2010 ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione della Società per il triennio 2010 - 2012.

Il nuovo consiglio di Amministrazione è composto dai signori :
Piero Rosa Salva su designazione del socio Casinò Municipale di Venezia
Renato Morandina su designazione del socio Casinò Municipale di Venezia
Vittorio Ravà su designazione del socio Casinò Municipale di Venezia
Cesare De Michelis su designazione del socio Expo Venice Spa
Luigi Brugnaro su designazione del socio Venezia Eventi scarl

L'Assemblea ha quindi proceduto all'unanimità alla nomina del Presidente del Consiglio di Amministrazione nella persona di Piero Rosa Salva.
(...)
Redentore 2010, uno spettacolo pirotecnico tra i più suggestivi al mondo
2010-07-19 00:00:00.0

Lo straordinario spettacolo di artifici pirotecnici che ha illuminato il bacino di San Marco nella "notte famosissima dei foghi", composto da oltre 6.000 artifici, ha incantato il pubblico assiepato lungo le rive e nelle barche (110.000 persone circa, di cui 35.000 in barca), in uno spettacolo della durata di circa 40 minuti. Particolare cura è stata dedicata allapertura e alla chiusura dello spettacolo, dedicate ai colori di Venezia, con coreografie oro e rosse ed un finale in pieno stile italiano per grandiosità e imponenza.
Lo spettacolo, visibile da molte parti della città ed anche dalla terraferma, ha sfruttato al massimo lo specchio d'acqua del bacino, permettendo alle coreografie di essere estese e nello stesso tempo il più dinamiche possibili. Inedita la disposizione dei punti di fuoco a formare una grande croce, con bracci lunghi oltre 500 metri, sui quali si sono disegnati quadri in cui gli effetti si muovevano lungo le diverse direttrici rincorrendosi e unendosi. Un susseguirsi di immagini in movimento, in cui la location è stata usata nella sua interezza consentendo un punto di vista ottimale a 360° per soddisfare tutto il pubblico presente.
Lo spettacolo pirotecnico è stato l'elemento più distintivo e atteso all'interno di un palinsesto articolato in due giorni di manifestazioni, che hanno coinvolto non solo San Marco ma l'intera città di Venezia, grazie alla collaborazione con le Municipalità.

(...)
Il Carnevale di Venezia è ancora l'evento culturale italiano più seguito dal pubblico
2010-07-12 00:00:00.0
La pubblicazione dei risultati della ricerca "Sponsor value cultura e spettacolo 2010 - Il potenziale sociale ed economico del sistema culturale italiano", realizzata da Ipsos e StageUp, conferma quanto già emerso da analoghi studi negli anni scorsi: nel 2009 il Carnevale di Venezia è risultato essere l'evento più seguito in assoluto dal pubblico italiano, sia dal vivo sia a livello mediatico. Tra gli eventi culturali e di spettacoli svolti in Italia il Carnevale è cioè quello che più riscuote l'interesse della gente, arrivando a un bacino stimato in 31,8 milioni di persone interessate (+5,7% sul 2008, con una capacità di "penetrazione" del 79,5%). Questo straordinario risultato lo pone davanti ad un altro evento veneziano di fama internazionale, la Mostra del Cinema (29,6 milioni di interessati, +4%) e al Palio di Siena (28,4 milioni, +8,5%). La classifica dei primi 10 eventi comprende poi Eurochocolate di Perugia, il Carnevale di Viareggio, la Festa Internazionale del Cinema di Roma, la Fiera del libro di Torino, il Festival del cinema Giffoni, Miss Italia e il Vinitaly di Verona.
La ricerca si basa in particolare su una indagine multiclient svolta su un campione di 1.450 intervistati compresi tra i 14 e i 60 anni, che ha registrato un qualche interesse, seppur debole, per uno specifico evento. Essa indaga, oltre all'interesse potenziale per gli eventi, il potenziale del mercato culturale, la modalità di fruizione, la notorietà delle sponsorizzazioni, il posizionamento valoriale dei singoli eventi.

La top 10 degli eventi culturali più amati è parte della più ampia ricerca sul sistema culturale italiano, il cui valore odierno viene stimato in 39,7 miliardi di Euro. Secondo lo studio, la domanda di cultura cresce anche in tempo di crisi: in Italia nel 2009 si è registrato un generale aumento dei fruitori delle attività culturali e di spettacolo rispetto al 2008, principalmente a causa di un cambiamento strutturale del modello di consumo degli italiani e di un effetto 'catartico' dell'emozione e dell'intrattenimento sulle difficoltà della vita di tutti i giorni.
Un dato particolarmente interessante emerge sulle potenzialità del nostro sistema culturale: se l'Italia investisse in cultura quanto mediamente fanno Francia, Gran Bretagna, Germania e Spagna, il PIL nazionale indotto raggiungerebbe i 140 miliardi (pari all' 8,1% del PIL), con un incremento rispetto ad oggi del 253%.
(...)
Il Carnevale di Venezia sbarca all'Expo 2010 - Il Doge in corteo tra i padiglioni di Shanghai
2010-05-14 00:00:00.0
Anche l'Italia è stata ufficialmente presente alla speciale European Parade organizzata domenica 9 maggio 2010, nell'ambito delle cerimonie di apertura del World Expo Shanghai 2010, quale omaggio alla storia e alla cultura dei Paesi presenti all'evento.
In particolare, è toccato al Carnevale di Venezia e ai magnifici costumi d'epoca del Serenisimo Tribunal de l'Inquisithion fare da portabandiera delle tradizioni del nostro Paese, con una rappresentanza che richiama uno dei riti carnascialeschi più antichi ed amati: il Volo dell'Angelo. Doge, Dogaressa e seguito rinascimentale hanno partecipato alla grande Parata formata da artisti provenienti da 23 nazioni diverse e che ha animato la grande Europe Square fino a sera, quando il concerto della EU Youth Orchestra ha concluso la giornata dedicata ai festeggiamenti.
La scelta, fortemente auspicata anche dal governo italiano, di far rappresentare l'Italia dal carnevale veneziano è una conferma che Venezia, agli occhi degli organizzatori dell'Expo e del mondo intero, è una icona di tradizione, eleganza e cultura.
La presenza della delegazione del Carnevale si affianca poi a quella della Città di Venezia nella Urban Best Practices Area dell'Expo, dove vengono presentate le esperienze veneziane in materia di sostenibilità e vivibilità urbana, di tutela dei beni architettonici e di innovazione tecnologica in campo ambientale, assieme ad un ristretto numero di città mondiali.
(...)
immagine news immagine news immagine news
Festa della Sensa - gli appuntamenti dedicati al rapporto tra Venezia e Cipro
2010-05-14 00:00:00.0
Il programma della Festa delle Sensa, che nella sua edizione 2010 celebra il Gemellaggio Adriatico con la città di Larnaca (Cipro), prevede un ciclo di appuntamenti dedicati allo storico rapporto tra Venezia e Cipro, una relazione impersonificata soprattutto da Caterina Cornaro, regina di Cipro.

La parte del programma dedicata a Cipro prevede i seguenti appuntamenti:

GIOVEDÌ 13 MAGGIO - Dalle ore 17.30
Venezia, Ateneo Veneto (Campo San Fantin, San Marco 1897) - Aula Magna
Conferenza "Ricordo di Caterina Cornaro, Regina di Cipro, nei 500 anni dalla morte", a cura del prof. Paolo Borsetto
Conferenza "Studi e ricerche sui rapporti Venezia-Larnaca: il Castello e la Chiesa di San Lazzaro a Larnaca durante il dominio veneziano", a cura di Isabella Zamboni, Università di Padova.


DA VENERDì 14 A DOMENICA 16 MAGGIO
Venezia, Circolo Artistico Palazzo delle Prigioni (Castello 4209)
"Living/Leaving, omaggio a Caterina Cornaro (1454-1510)", mostra del pittore cipriota Iosif Hadjikyriakos
Curatore: Gloria Vallese
Orari di apertura: 10.00-13.00 e 15.00-18.00

VENERDÌ 14 MAGGIO
Venezia, Chiesa di San Sebastiano (Dorsoduro 1686), ore 12.00
Posa di targa commemorativa a Livio Podocataro, umanista e vescovo cipriota presso la Serenissima

Ore 17.30
Venezia, Ateneo Veneto (Campo San Fantin, San Marco 1897) - Sala Tommaseo
Presentazione del libro "Larnaca-Venezia: 500 anni di contatti e relazioni", a cura di Alexis Michaelides, vicesindaco di Larnaca. Testo del libro scritto congiuntamente con Nasa Patapiou, ricercatrice all'Archivio di Stato di Venezia.
Conferenza "Larnaca oggi", a cura di Lefteris Embedoclis, Direttore Generale del Comune di Larnaca

Ore 19.30
Venezia, Chiesa di San Salvador (San Marco, 4835)
Concerto del Coro del Comune di Larnaca, coro a quattro voci che eseguirà una selezione di canzoni e melodie cipriote di origine medievale

SABATO 15 MAGGIO

Ore 17.00
Venezia, Piazza San Marco
Corteo Dogale e sfilata della delegazione cipriota in costumi tradizionali di epoca medievale e bizantina.

Ore 18.00
Palazzo Ducale (ingresso su invito)
Presentazione della Festa della Sensa 2010: Gemellaggio Adriatico con la città di Larnaca (Cipro), Premio "Osella d'oro della Sensa 2010"

(...)
immagine news immagine news
"Un mare di emozioni": documentario sulla Regata Storica in onda prossimamente su Tv2000
2010-04-28 00:00:00.0

Nel corso del 2009 VM&E ha collaborato con la casa di produzione DUEA FILM di Pupi Avati per la realizzazione di un documentario sulla Regata Storica, la Festa della Sensa e il mondo della voga alla veneta. Il prodotto finale, dal titolo "UN MARE DI EMOZIONI: le feste della tradizione e la Regata Storica celebrano lo spirito di Venezia e il mondo della voga", andrà in onda prossimamente sulla rete satellitare TV2000 (canale 801 di Sky), all'interno di un ciclo dedicato alle Feste Storiche Italiane, con la seguente programmazione:
Prima parte: giovedì 6 maggio 2010 alle ore 20.00, e in replica domenica 9 maggio alle ore 10.00
Seconda parte: sabato 8 maggio 2010, alle ore 23.05, e in replica domenica 9 maggio alle ore 18.30

Il documentario racconta con molti preziosi dettagli la preparazione dei due eventi, intervistando i principali protagonisti e presentandone i momenti salienti, ma soprattutto racconta tutto il mondo che gravita attorno alla pratica della voga alla veneta, che nella Regata Storica ha il suo momento clou, ma che viene giustamente raccontato come parte fondante della città, delle sue tradizioni e della passione popolare.

VM&E ha programmato una proiezione pubblica a Venezia del documentario, ad ingresso gratuto, il giorno martedì 11 maggio 2010 alle ore 15.00, presso la Casa del Cinema (Palazzo Mocenigo, San Stae 1990), all'interno nel programma della Festa della Sensa 2010. L'ingresso è libero a tutti, fino ad esaurimento posti - Per prenotazioni: info@veneziamarketingeventi.it

(...)
The Carnival of Venice wins the Castellon International Culture and Festivities Award
2010-03-05 00:00:00.0
The Carnival of Venice is the winner of the "Ciudad de Castellón International Culture and Festivities" award, organized by the Association Moros d'Alqueria. This award has been created this year to aknowledge festivities or events that are popular worldwide and have an important cultural value. A delegation of Venezia Marketing & Eventi participated, on the 5th of March 2010, to the awarding ceremony that took place to the eve of the local festivities of the Magdalena (6-13 March 2010). The president of VM&E Piero Rosa Salva received the award from the mayor of Castellòn Alberto Fabra Part and from the president of the Cultural Association Moros of Alquerìa Miguel Angel Mallasen.

The jury highlighted the important efforts made in Venice in order to enhance and recover the Carnival, which was lost for years, together with the popular participation and the importance that the streets have during the festivities. The jury also stressed the fact that Venice is the oldest Carnival in the world and its worldwide popularity.

The major of Castellón Alberto Fabra Part stated that "culture, traditions and participation of the people in their local festivities is one of the most important visiting card for a town or a city. When towns celebrate their festivities, they show their best image, open their streets and personality to all the World, as Castellón does in Magdalena. But, from now on, we will be doing the same with the best festivities in the World thanks to the association Moros d'Alqueria".

The president of VM&E Piero Rosa Salva underlined the centenary history of the carnival, and the important international notoriety and social-economic dimension assumed by the modern carnival in the last thirty years, as the award shows. "Popular events, like the Carnival of Venice or the Magdalena in Castellòn, must be sustained, maintained by the passion of the people and promoted to the outside. I am sure that all of us are aware to be the custodians of a precious value for all of us, that is the memory of our history", Rosa Salva declared to the public of the Town Theater of Castellòn.
(...)
immagine news
Carnival of Venice: some data about Sensation 2010
2010-02-16 00:00:00.0
Carnival 2010, between quality and quantity, a festival that raises the city's economy.

"We are very happy for the attendance of Sensation 2010" - said Piero Rosa Salva, president of Venezia Marketing & Eventi during the final press conference - "that is certainly generating a great economic return for the city, in this difficult international economic period. And the impact on the city has been well managed thanks to the valuable work of the security forces. But our objective was first of all to create a high quality festival, and I can draw a positive budget also from this point of view. I am glad to underline the involvement of the whole territory and of the Municipalità, that allowed the improvement of traditional events like the "Festa Veneziana", that perhaps in next Carnival will be scheduled in a different period to give it even more visibility.

The artistic director Marco Balich has explained that "this Carnival has consolidated with success the format SENSATION, that makes the various events much more enjoyable. Thanks to this Carnival - thanks to the beautiful images of the Volo dell'Angelo over a crowded Piazza San Marco, and thanks to the masks, to the children - we have sent to the world a very positive image of Venice and of Italy. I have worked and I am still working to organize events all over the world, but it is a honor to be the artistic director of the Carnival of Venice because it is the most beautiful Carnival of the world, well-articulated and rich of tradition."

The mayor of Venice Massimo Cacciari said that "it has been a Carnival with good quality shows, and Venice, with its few inhabitants, is probably the only city in the world that is able to organize events usually offered by great metropolis, that appeal more than 200.000 visitors in a weekend. This city has shown an exceptional organizational ability". The mayor commented the record-breaking data about visitors (150.000 daily visitors on Sunday 14th February: a so high flow had not been recorded since 1997) thanking anyone who contributed to the good result of the event. He also remembered that thanks to the collaboration with La Biennale, La Fenice, the Teatro Stabile del Veneto, new and successful shows could be scheduled: "the great quantity of tourists arrived in the city shows that this Carnival is not certainly a country fair. A concept that should clearly be expressed by the hotels, by the dealers, by the holders of shops, that should sustain the carnival. Saying the opposite, without any base, is certainly not a good promotion for the event."

Here are some numbers on the event. Visitors: 150.000 arrivals on the first week end, 250.000 on the second, tens thousand on Fat Thursday, Friday and yesterday (40.000). A crowded city (also thanks to the residential tourism that has filled the hotels in Venice and in the Mainland during the week), that however has not been "smothered" by the people of the Carnival, well managed by the security forces even on last Sunday (the day of the record: 150.000 visitors). Calculating an average daily expense of 50,00 Euros per person, a total revenue of 40 millions of Euros can be estimated.
Attendance to the events: about 3.000 people at the Carnevale al Buio, 9.000 at the Giardino della Creatività at Padiglioni della Biennale, 4.000 for the Sensation Bus, 1.500 to the cookery lessons, and crowded squares in Mestre, for the "Volo dell'Asino", and in Marghera for the parade of the allegorical floats.
Shows: in 11 days more than 340 shows have been performed: street shows, installations, exhibitions, cultural and gastronomic initiatives, held in Venice and in the Mainland. A total of over 40 Italian and foreign companies have been involved in the official program of the Carnival. The Carnival had also a leading role in the national and international media, thanks to 270 accredited journalists, 96 of them being foreigners coming from 23 different countries. Very good performance also for the official internet Website: in the period 21 December 2009 - 15 February 2010 334.426 visitors have been recorded.
(...)
immagine news immagine news
Capodanno Love 2010 - Video
2010-01-01 00:00:00.0

On-line il video ufficiale del Capodanno di Venezia Love 2010.

http://www.youtube.com/watch?v=yahMbdCmoQM&feature=channel

(...)
Conferenza Stampa del Capodanno Love 2010 - Video
2009-12-17 00:00:00.0
On-line il video di presentazione del Capodanno di Venezia Love 2010.
Conferenza Stampa 17 dicembre 2009
Video prodotto dall'Ufficio Stampa del Comune di Venezia.
(...)
Il Carnevale di Venezia "Sensation 2009" premiato al Best Event Award
2009-12-10 00:00:00.0

Dopo il primo premio per l'edizione 2008, "Sensation 2009", il format del Carnevale di Venezia, è stato premiato anche in occasione del BEA (Best Event Award) 2009 nella categoria "evento pubblico".
BEA è un Premio nato nel 2004 per assegnare un certificato di qualità ai migliori eventi dell'anno, ed è oggi uno dei principali appuntamenti del settore in Italia e in Europa. Vengono organizzate due edizioni, quella nazionale e quella internazionale: da un lato BEA Italia, riservato esclusivamente ad eventi Italiani, dall'altro EuBEA-European Best Event Awards, aperto agli eventi italiani e a quelli provenenienti da tutta Europa.
Le giurie di Bea Italia e di EUBEA, composte da 22 e 13 esperti in comunicazione, marketing e organizzazione eventi, ha quindi assegnato il premio come secondo classificato BEA Italia e come terzo classificato a EUBEA a "Sensation 2009", riconoscendo la validità di un format forte e innovativo (Sensation - 6 sensi per 6 sestieri) per una delle manifestazioni più famose al mondo, da vivere nel segno del divertimento, della cultura e della sperimentazione, e che offre ai cittadini e ai turisti un percorso per la città inusuale ed originale.

Guarda il video del carnevale 2009 premiato al BEA.

(...)
immagine news immagine news
Assemblea Venezia Marketing & Eventi Spa nomina il nuovo Consiglio di Amministrazione
2009-11-30 00:00:00.0

COMUNICATO STAMPA

Venezia, 30 novembre 2009

L'Assemblea odierna della Venezia Marketing & Eventi Spa, in seguito alle dimissioni del Presidente Mauro Pizzigati, presentate lo scorso 24 novembre 2009 e alla decadenza dell'intero Consiglio di Amministrazione,  ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione della Società per il triennio 2009 - 2011.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione è composto dai signori

Piero Rosa Salva su designazione del socio Casinò Municipale di Venezia

Renato Morandina su designazione del socio Casinò Municipale di Venezia

Carlo Pagan su designazione del socio Casinò Municipale di Venezia

Cesare De Michelis su designazione del socio SCP scarl

Luigi Brugnaro su designazione del socio Venezia Eventi scarl.

L'Assemblea ha proceduto alla nomina all'unanimità del Presidente del Consiglio di Amministrazione nella persona di Piero Rosa Salva.

(...)
Redentore 2009 official video on You tube
2009-11-03 00:00:00.0
Watch the video of the firework display of the Festa del Redentore http://www.youtube.com/watch?v=q-u-Ra5xELo
(...)
immagine news
Presentati i Grandi Eventi 2010 agli operatori turistici canadesi
2009-10-28 00:00:00.0
Lo svolgimento del "Venetian Ball", annuale evento di raccolta fondi organizzato dalla Villa Charities Foundation di Toronto, ha rappresentato l'occasione per VM&E di presentare il calendario dei grandi eventi 2010 agli operatori turistici e ai giornalisti canadesi, invitati ad un incontro ad hoc svoltosi il 28 ottobre 2009 presso il Columbus Centre di Toronto, sede della Fondazione e centro nevralgico di molte attività svolte dalla comunità italo-canadese dell'Ontario.
Il programma del carnevale e le caratteristiche degli altri eventi (Capodanno, Festa della Sensa, Redentore, concerti estivi in Piazza San Marco, Regata Storica) sono stati illustrati ai presenti mediante la proiezione di video ed immagini e attraverso la distribuzione di materiale di comunicazione realizzato ad hoc, che molto è stato apprezzato dai presenti, unitamente al rinfresco finale realizzato dagli chef del Ristorante Do Forni di Venezia. L'evento è stato realizzato in collaborazione con l'Enit di Toronto e con il Consolato Italiano. L'incontro è stato il preludio alla serata di gala del "Venetian Ball" (30 ottobre), affermatosi ormai come uno dei più ambiti eventi per l'alta società di Toronto, e che da 16 anni a questa parte viene interamente dedicato a Venezia e al suo carnevale; nel menù della serata di gala i piatti realizzati dagli chef veneziani coordinati da Eligio Paties hanno avuto parte fondamentale, portando in Canada una testimonianza della gastronomia tipica veneziana e dell'eccellenza dell'offerta ristorativa della città.
(...)
immagine news immagine news
Columbus Celebrations 2009 - New York 5 - 17 ottobre 2009
2009-10-13 00:00:00.0

In occasione delle Columbus Celebrations 2009 l'offerta turistica della città di Venezia è stata presentata al pubblico di New York e degli Stati Uniti da un pool di soggetti coordinati dalla Venezia Marketing & Eventi: un pool che copre tutti i principali servizi al turista, e che ha deciso di collaborare con la Regione Veneto, main partner della manifestazione, per rafforzare così l'attività di comunicazione e promozione sulle eccellenze dell'offerta locale.

I soggetto coinvolti, e le relative proposte, sono stati:

La Venezia Marketing & Eventi, che presenta i grandi eventi della città nel 2010, dai prossimi Capodanno "Love 2010" e Carnevale "Sensation 2010", agli appuntamenti della tradizione quali la Festa della Sensa, la Festa del Redentore e la Regata Storica.
Il Casinò di Venezia, che oltre ad essere attrattiva di eccellenza nell'ambito dei servizi di intrattenimento e gaming, punta a promuovere in particolare la propria offerta legata ai matrimoni a Venezia e al Carnival Dinner Show.
Il Comune di Venezia, che attraverso il progetto Venice Connected e il relativo sito ufficiale del turismo a Venezia www.veniceconnected.com offre la gamma completa dei principali servizi al turista (trasporto pubblico, parcheggio, accesso ai musei, accesso alle zone ZTL, WiFi nelle aree pubbliche, matrimonio civile, ecc.) promuovendone la prenotazione online. Ad esso è legato anche il prpgetto di Confartigianato Venezia Venice Selection, ovvero il circuito di negozi di qualità nato per salvaguardare la tradizione veneziana e finalizzato ad offrire al turista visite personalizzate, personal shopper e facilities.
VeneziaSì, centro prenotazioni ufficiale dell'Associazione Veneziana Albergatori (AVA), che propone i suoi oltre 450 hotel a Venezia e dintorni, il suo portale per le prenotazioni online, i servizi di accoglienza e quello offerti dal suo reparto Meeting, Incentive, Conferences and Events.

Le attività di comunicazione e promozione si sono svolte sia attraverso lo spazio espositivo all'interno della stazione ferroviaria Grand Central Terminal di Manhattan (Vanderbilt Hall, West Wing - dal 5 al 17 ottobre 2009), con la Regione Veneto e altre aziende venete di altri comparti merceologici, sia attraverso attività di comunicazione integrate nel programma delle celebrazioni. In particolare, è stata realizzata una pubblicazione ad hoc per l'occasione, contenente l'offerta e le proposte di ognuna delle cinque realtà che compongono il pool veneziano, e distribuita al pubblico presso la Grand Central Terminal.
Presso la sede di New York dell'Enit è stato realizzato il 13 ottobre un incontro con gli operatori turistici outgoing e la stampa di settore nel quale il consigliere VM&E Renato Morandina ed il vicepresidente della Regione Veneto Franco Manzato hanno presentato gli highlights del Carnevale di Venezia del prossimo febbraio e gli altri grandi eventi 2010 organizzati in città dalla VM&E.

(...)
immagine news immagine news immagine news immagine news
Sony Twilight Football - Venezia 22 settembre 2009
2009-09-22 00:00:00.0

Sony Twilight Football - la luce del tramonto

Dopo l'evento "CreArt" in Piazza San Marco, con l'azienda Swatch lo scorso luglio, la Venezia Marketing & Eventi è impegnata nella realizzazione di un nuovo evento in partnership con la multinazionale Sony a Venezia.

L'evento Sony Twilight Football consta di 7 partite di calcio che si tengono in alcune delle località più spettacolari del mondo: cascate, castelli, deserti e ghiacciai. Le località forniranno un terreno ricco di sfide per i giocatori e un panorama sorprendente per la fotografia digitale in condizioni di scarsa illuminazione

L'evento, in contemporanea nelle 7 location esclusive selezionate - Venezia (Italia), Chamonix (Francia), Antequera (Spagna), Tintagel (Gran Bretagna), Cascate di Igazú (Argentina), Pinnacle Desert (Australia), Sudafrica - consiste in uno shooting fotografico in condizioni di bassa luminosità, fotografando 7 partite di calcio e invitando fotografi e giornalisti a documentare le partite utilizzando una nuova tecnologia. Per poter far provare le particolari caratteristiche del prodotto Sony Twilight le partite verranno svolte tra il tramonto al buio. Per maggiori informazioni:

Il 22 settembre l'evento si svolge a Venezia mediante il posizionamento di una piattaforma galleggiante di m 32x22 in Bacino San Marco, vicino alla Punta della Dogana, lato Canale della Giudecca. Dalle 18 alle 19 due squadre di calcio si sfidano in una particolarissima partita: le gondole del Canal Grande, i giochi di luce sull'acqua, i volti tra la folla: Venezia è un evento teatrale. Il crepuscolo crea colori d'effetto sui tetti storici della città e illumina le espressioni dei giocatori quando scorrono lungo l'acqua, sull'acqua.

L'evento veneziano è prodotto dalla film and photo facilitating company Shoot in the Alps  di Paolo Sassi, che ha realizzato anche l'evento nella prestigiosa location di Chamonix. L'evento veneziano è stato  coordinato dal producer Joseph Geminale, con la direzione di produzione di Nicola Rosada e con la realizzazione di una piattaforma galleggiante sotto la direzione tecnica dell'ing. Nicola Ferrari della ST Servizi Tecnici - Pontoni Janson posizionata in Punta della Dogana. La produzione ha impegnato oltre 30 persone per quattro giorni.

Massima attenzione, attraverso un continuo confronto coordinato dalla Venezia Marketing & Eventi con la Pubblica Amministrazione (Comune di Venezia, Soprintendenza, Capitaneria, Autorità Portuale e con il supporto della Polizia Municipale) è stata posta per creare un evento che valorizzando l'immagine di Venezia allo stesso tempo minimizzasse gli impatti con la quotidianità della città.

L'evento con la Sony si inquadra nella strategia di Venezia Marketing & Eventi di individuare nuove forme di comunicazione capaci di generare risorse in favore del raggiungimento dei propri fini istituzionali, sia creando eventi ad hoc sia attivando contatti con aziende che vogliano investire su Venezia attraverso la sua immagine e le sue manifestazioni.

(...)
immagine news immagine news
In vendita i posti in tribuna per assistere alla Regata Storica 2009
2009-08-28 00:00:00.0
La Venezia Marketing & Eventi vi propone di seguire la Regata Storica comodamente seduti nella tribuna appositamente allestita nei pressi dell'imbarcadero ACTV di San Tomà. La tribuna, posta in uno dei tratti più belli e spettacolari del percorso lungo il Canal Grande, permette di seguire la manifestazione vedendosi transitare davanti due volte tutte le quattro regate (in andata e in ritorno dopo il giro del "paleto"), oltre naturalmente al corteo storico e alle altre manifestazioni, con perfetta visuale sul traguardo posto di fronte a Ca' Foscari e alla "machina".

ATTENZIONE - POSTI IN VENDITA' ESAURITI

Per informazioni è possibile telefonare a Venezia Marketing Eventi 041.2412988 oppure scrivere a segreteria@veneziamarketingeventi.it

I prezzi
:
Non residenti nel Comune di Venezia:
Intero: Euro 40,00
Ragazzi 10/18 anni: Euro 20,00
Ragazzi sotto i 10 anni gratis, senza assegnazione posto e accompagnati da un adulto.

Residenti Comune di Venezia:
Intero: Euro 20,00
Ragazzi 10/18 anni: Euro 10,00
Ragazzi sotto i 10 anni gratis, senza assegnazione posto e accompagnati da un adulto.
(...)
immagine news immagine news
Presentato il palinsesto del Carnevale 2010
2009-06-16 00:00:00.0

Presentato nella sede di Venezia Marketing & Eventi dal direttore Artistico Marco Balich ed al Presidente Mauro Pizzigati il palinsesto dei principali appuntamenti della prosssima edizione del Carnevale di Venezia 2010 SENSATION

SHOW DI INAUGURAZIONE DEL CARNEVALE

Sabato 6 febbraio, ore 21.00
Uno show in piazza, con un grande ARTISTA, per aprire il
Carnevale 2010 nel segno del divertimento e della cultura.

LA TRADIZIONE - IL VOLO DELL'ANGELO

Domenica 7 febbraio, ore 12.00

LA TRADIZIONE - LA FESTA DELLE MARIE
Domenica 7 febbraio, ore 15 (da San Pietro di Castello)

LA TRADIZIONE - LE RIEVOCAZIONI STORICHE

Domenica 7, ore 15.00 / Domenica 14 febbraio, ore 13.00

DRAG QUEEN BEAUTY PAGEANT

Venerdì 12 febbraio, ore 21.00, Piazza San Marco
Il nuovo concorso a livello europeo.
In giuria, la Compagnia de La Calza "I antichi".

CONCORSO DELLA MASCHERA PIU' BELLA 2010

Da giovedì 11 a domenica 14 febbraio, ore 15.00
Il segno autentico della tradizione del Carnevale. Una giuria internazionale,
presieduta dal Premio Oscar Gabriella Pescucci e la Compagnia de la Calza
"I Antichi".

SERATE DI TANGO IN PIAZZA SAN MARCO

Sabato 13, domenica 14 e lunedì 15, ore 21.00

LA COMMEDIA DELL'ARTE

Da giovedì 11 a domenica 14, Piazzetta S.Marco

MARTEDI' GRASSO IN PIAZZA SAN MARCO

Martedì 16 febbraio, ore 20.00
Una festa di piazza per chiudere l'edizione 2010 nel segno della musica

LA FESTA VENEZIANA

Domenica 7 febbraio, ore 11.00, Rio di Cannaregio
In collaborazione con A.E.P.E. e Coordinamento delle Remiere

IL CAMPO DEL GUSTO - CAMPO SAN GEREMIA

Da giovedì 11 a domenica 14 febbraio, ore 10.00 - 19.00
In partnership con la Regione Veneto
e in collaborazione con l'Unione Cuochi Veneto

CARNEVALE AL BUIO, CORDERIE DELL'ARSENALE
Da sabato 6 a martedì 16 febbraio, ore 11.00 - 20.00
Edizione
con nuovi percorsi e sorprese.
In collaborazione con
l'Istituto dei Ciechi di Milano

IL BURLESQUE AL CARNEVALE DI VENEZIA 2010

Da sabato 6 a sabato 13 febbraio

IL VOLO DELL'ASINO - PIAZZA FERRETTO

Domenica 14 febbraio, ore 12.00

SENSATION OPENING PARTY - TERRAFERMA
Sabato 6 febbraio, dalle 22.00
(...)
immagine news
Il programma della Festa della Sensa 2009
2009-05-20 00:00:00.0
Sabato 23 e domenica 24 maggio, le due giornate di svolgimento della Festa della Sensa 2009, prevedono il seguente ricco calendario di appuntamenti e i seguenti servizi di trasporto per raggiungere i luoghi di svolgimento:

Sabato 23 maggio

ore 17.30
Venezia, Palazzo Ducale
Presentazione Festa della Sensa 2009
Gemellaggio Adriatico con la Provincia di Bergamo, i Comuni della Gera d'Adda, i Comuni e le Comunità Montane della Val Seriana e della Val Brembana
Premio "Osella d'Oro" della Sensa 2009

Ore 17.30
Corteo ducale in Piazza San Marco

Ore 14.00-19.00
Lido di Venezia, Chiostro di S. Nicolò: Mercatino della Sensa

Domenica 24 maggio

Ore 9.30-19.00
Lido di Venezia, Chiostro di S. Nicolò: Mercatino della Sensa

Ore 9.15
Raduno imbarcazioni in Bacino di San Marco

Ore 9.45
Partenza del Corteo per S. Nicolò di Lido
(ore 9.30 servizio navetta gratuito per San Nicolò dal terminal Alilaguna c/o ex Giardinetti Reali, ritorno ore 12.45 dal Lido)

Ore 10.30
Cerimonia dello Sposalizio del Mare davanti alla Chiesa di San Nicolò di Lido

Ore 10.30
Partenza Regata dei Giovani su pupparini

Ore 11.00
Partenza della Regata della Sensa su gondole a 4 remi
Percorso delle regate: Bacino di San Marco - Riviera San Nicolò

Ore 11.15
Santa Messa nella chiesa di San Nicolò di Lido

Ore 12.00
Premiazione delle regate

Ore 12.30-18.00
Festa al Forte di Sant'Andrea, con concerto dei Lagunaria alle ore 14.30.
Il Forte di Sant'Andrea è raggiungibile con navetta gratuita a/r da San Nicolò e da S. Elena, attiva dalle 12.00 alle 18.30 con i seguenti orari:
- Partenze da San Nicolò per S. Andrea alle ore 12.00, 13.00, 14.00;
- Partenze da S. Elena per S. Andrea alle ore 12.30, 13.30 e 14.30;
- Dopo le ore 15.30: navetta San Nicolò-S. Andrea fino ad esaurimento persone;


Ore 17.00
Lido di Venezia, Chiesa di S. Nicolò: Concerto spirituale "Lo sposalizio del mare - ascendit Christus in altum", musica del ?600 veneziano


Nel pdf allegato i dettagli sulla storia della Festa della Sensa, i ruoli dei regatanti della Regata della Sensa 2009 su gondole a 4 remi, il corteo dogale in Piazza San Marco e il concerto del gruppo "Lagunaria".
(...)
Il Giro d'Italia del Centenario parte da Venezia!
2009-04-21 00:00:00.0
Il Giro d'Italia, che quest'anno celebra l'eccezionale ricorrenza dei cento anni, festeggia la partenza della sua 92^ edizione da Venezia. Una partenza che si lega ad un arrivo finale nella capitale d'Italia, Roma, che costituisce con Venezia un connubio di nobiltà monumentale, architettonica, storica, artistica assolutamente non ritrovabile in nessun'altra parte del mondo.

7 maggio 2009, Venezia Piazzetta San Marco, ore 15.00: presentazione squadre

9 maggio 2009, Lido di Venezia, dalle ore 15.00: 1° tappa del Giro del Centenario - cronometro a squadre
(...)
Best Event Award a "Sensation 2008"
2008-11-20 00:00:00.0

Il Carnevale 2008 "Sensation" e Il Capodanno 2008 "Love", ideati e organizzati dalla Venezia Marketing & Eventi, sono stati premiati con il Best Event Awards in occasione del BEA Festival tenutosi presso il Palasport Olimpico di Torino il 20 e 21 novembre 2008.

Il Festival BEA - Best Event Awards - è un appuntamento fondamentale per chi è coinvolto nell'organizzazione di eventi, poiché offre ai partecipanti in soli due giorni importanti momenti di business, formazione, networking, ispirazione. BEA, oggi giunto alla sua quinta edizione, nasce nel 2004 da un'idea di Salvatore Sagone Presidente di ADC Agenzia Della Comunicazione, per assegnare un certificato di qualità ai migliori eventi dell'anno realizzati in Italia ed Europa.

Venezia Marketing Eventi, presente all'evento con un proprio spazio espositivo, è stata doppiamente premiata (sia a livello italiano che a livello Europeo) per il Capodanno "Love 2008" e il Carnevale 2008 "Sensation - 6 sensi per 6 sestrieri" nella categoria "migliore evento pubblico". Il premio viene assegnato da una giuria internazionale, composta da esperti ed operatori del settore, al miglior evento aperto al pubblico (eventi di piazza, marketing territoriale, guerrilla marketing, ambient media, ecc) dopo una selezione tra oltre centocinquanta eventi .

Si tratta di un riconoscimento ricevuto già al primo anno di attività della società nella principale manifestazione di settore. La scelta di caratterizzare le manifestazioni con i due format ("Love" e "Sensation"), ideati dal Direttore Artistico Marco Balich, si è quindi rilevata una formula adatta a dare nuova e diversa visibilità al capodanno ed al carnevale veneziano, e rappresenta un auspicio per le prossime edizioni.

www.beaexpofestival.com

(...)
banner banner banner banner banner banner banner banner
Copyright © 2009 Venezia Marketing Eventi S.p.A. - All right reserved - P.IVA 03796060279 - Credits info@veneziamarketingeventi.it